agenzia-garau-centotrentuno
Emerson Borges | Foto Sandro Giordano

Le Pagelle | Olbia: Emerson letale da fermo, buon debutto di Palesi

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

I nostri giudizi sull’Olbia che ha vinto la prima di campionato contro la Pistoiese al Nespoli.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Ciocci 6 – due gol sul groppone ma un paio d’interventi provvidenziali per salvare il risultato.
Arboleda 6.5 – inesauribile nel proporsi in avanti, con una maturità e una sicurezza nei propri mezzi notevole.
Brignani 6 – bagna l’esordio con una prestazione solida ma sfortunato nell’occasione del rigore generato.
Emerson 8 – impossibile trovare aggettivi nuovi per descrivere la sostanza di questo ragazzino classe ’80. Da esempio.
Travaglini 6 – fa conoscenza col pubblico del Nespoli con una prestazione solida.
Lella 6.5 – tanta corsa e sacrificio. Non ruba l’occhio con grandi giocate ma raramente commette errori. (65’ Chierico 6.5 – ingresso molto propositivo e di personalità. Altro volto nuovo)
Giandonato 6 – geometria davanti alla difesa e tocco sempre in sicurezza, ma ancora appare indietro di condizione (65’ La Rosa 6 – entra per fare legna ed assolve in pieno il compito).
Palesi 7 – esordio brillante da mezzala sia in fase di copertura che di proposizione. Se questo è l’inizio c’è di che esser fiduciosi.
Biancu 6 – ancora in fase di assestamento dopo il ritiro col Cagliari, a volte impreciso ma pronto a riprendere il suo posto da faro della trequarti (81’ Occhioni 6 – mangiucchia la conclusione che poteva valere il quarto gol, quello della sicurezza. Speriamo l’abbia tenuto buono pe la prossima)
Udoh 6 – combatte tanto e sfodera una grande giocata in occasione del palo al 41’, ma spesso impreciso. (88’ Pinna sv)
Ragatzu 7 – la freddezza dal dischetto procura il 3-2 finale e allieta una prestazione in cui non sempre azzecca la giocata. (88’ Mancini sv).

All. Max Canzi 6.5 – come da lui stesso affermato l’Olbia vince una partita “Che l’anno scorso non sarebbe riuscito a portare a casa”. Si potrebbe dire fortunato, ma si sa che la fortuna aiuta gli audaci e i primi 3 punti stagionali aiutano a lavorare con sicurezza.

Claudio Inconis

TAG:  Olbia Serie C
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti