Emerson Borges | Foto Sandro Giordano

LE PAGELLE | Olbia: la difesa regge, Ragatzu in giornata no

L’Olbia non sfonda a Gorgonzola e pareggia ancora: è 0-0 contro la Giana Erminio per i bianchi. Ecco i nostri giudizi sulla prova offerta dai ragazzi di Canzi.

Tornaghi 6 – attento nelle rare occasioni in cui la Giana si affaccia dalle sue parti.
Pisano 6 – bene in difesa, non disdegna la sgroppata in attacco pur senza troppa efficacia. (70’ Arboleda sv).
Altare 6 – in tandem con Emerson annulla Perna. Preciso in chiusura e bravo in disimpegno.
Emerson 6.5 – Vedi Altare nel lavoro difensivo, ci aggiunge il mancino sui calci da fermo sempre pericolosi anche se non sfruttati.
Cadili 6.5 – controlla bene la sua fascia e non concede spazi a Rossini. Nella ripresa si propone con continuità

Lella 5 – inizia male con due interventi e un cartellino giallo, prosegue nell’anonimato fino all’intervallo dove viene sostituito. (46’ Biancu 5 – si posiziona tra le linee per provare a suggerire ma tocca pochissimi palloni degni di nota).
Ladinetti 5.5 – primo tempo impreciso, secondo di sacrificio. (70’ Cocco 6 – prova a dare peso all’attacco nel forcing finale, conquista una punizione importante).
Pennington 6 – tanta lotta e sacrificio, anche se non sempre con la giusta lucidità.
Giandonato 6 – parte bene ma perde gradualmente la centralità d’azione. Secondo tempo da play basso ordinato, esce per infortunio. (78’ La Rosa sv)
Ragatzu 5 – giornata da dimenticare. Non trova nessun guizzo dei suoi e non trasforma il calcio di rigore che poteva rompere l’equilibrio.
Udoh 6.5 – svaria su tutte il fronte d’attacco alla ricerca di una palla che non gli arriva praticamente mai in area di rigore. Ha il merito d’essersi procurato il calcio di rigore con un buon movimento alle spalle della difesa.

M. Canzi 5.5 – la pochezza offensiva dell’Olbia è un qualcosa che sta diventando difficile capire appieno. La squadra tiene bene il campo e probabilmente avrebbe anche meritato qualcosa in più, ma se l’unico tiro in porta della partita all’interno dell’area è quello del calcio di rigore significa che qualche problema c’è. Il nono pareggio stagionale (su 15 partite) è l’ennesimo rimpianto di questo girone d’andata.

Claudio Inconis

TAG:  Serie C
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti