Bilan detta legge, Jerrells arma a doppio taglio

I nostri giudizi sulla gara della Dinamo Sassari giocata al Forum contro Milano.

Bilan 7 – parte in sordina, poi è dominante nel pitturato portando a scuola più volte Tarczewski e fornendo grandi scarichi ai compagni: ottimo anche in difesa nei cambi difensivi con gli esterni dove in un’occasione riesce anche a rubare palla a Rodriguez.

Evans 5,5 – forse la sua peggiore prestazione nella metà campo offensiva (appena 1 canestro dal campo), ma in difesa è sempre utilissimo.

Pierre 6,5 – si conferma un giocatore da Eurolega, decisivo in alcuni frangenti della gara. Peccato per quelle 5 palle perse.

Vitali 6 – molto bene in fase realizzativa, forse manca un po’ di mordente in alcune situazioni difensive, nella metà campo che rimane la sua specialità.

Spissu 5,5 – due triple e poco più nella gara dell’enfant du pays, ma non sfigura difensivamente contro Rodriguez e soci.

Jerrells 5,5 – alterna momenti di quasi onnipotenza a quelli dove si intestardisce col pallone in mano cercando conclusioni impossibili anche per lui: oggi ci teneva molto a dimostrare il suo valore, ma a tratti si è fatto prendere dalla voglia di rivalsa eccedendo.

Gentile 5 – ha alcuni buoni tiri a disposizione, ma li fallisce tutti.

McLean 5,5 – un deciso passo indietro in attacco rispetto ad Holon, ma c’è da dire che viene servito raramente. Si sacrifica bene nei cambi difensivi con i piccoli.

Bucarelli s.v.

Magro n.e. 

Devecchi n.e. 

Coach: Pozzecco 6 – se i suoi non mollano mai è anche merito suo: mantiene una difesa a uomo aggressiva lungo tutto il corso della gara con frequenti cambi, ma alla fine le giocate da campione di Nedovic, Scola e Rodriguez hanno fatto la differenza. Immancabile il tecnico per proteste.

Matteo Porcu

Sponsorizzati