agenzia-garau-centotrentuno
Roberto Biancu | Foto Sandro Giordano

Le Pagelle | Biancu sull’onda, per Belloni prima gioia in C

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

I nostri giudizi sulla partita pareggiata dall’Olbia contro il Novara che ha posto fine alla speranza playoff dei bianchi di Max Canzi.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Tornaghi 6 – difficile trovargli colpe precise in occasioni dei gol che, nel paradosso, sono le uniche volte che vede la palla dalle sue parti. Nel finale si improvvisa anche centravanti ma senza fortuna.
Arboleda 6 – generoso come sempre, conferma pregi e difetti visti per tutto l’anno. (dal 91’ Demarcus sv).
Altare 6 – più disordinato del solito, prova a sopperire col cuore ad alcune amnesie.
Emerson 6.5 – solita gestione lucida del match condita da alcuni palloni d’oro da calcio da fermo. L’augurio è che madre natura gli conceda ancora altre stagioni per esprimersi in campo.
Cadili 6 – pragmatico nell’arrangiarsi con le buone o con le cattive quado viene puntato. In pieno recupero sfiora di testa il gol del possibile 4-3, ma la palla termina alta.
Lella 6 – litiga un po’ col pallone vanificando il tanto lavoro di corsa. (56’ Udoh 6 – entra in campo con la voglia di un leone appena uscito dalla gabbia, lotta tanto e trova il tiro da fuori ma Zanni si oppone).
Giandonato 6 – si mette a disposizione della squadra giocando al rientro dall’infortunio, ma evidentemente non riesce a dare il solito contributo (dal 56’ Ladinetti 6 – entra per dare forze fresche alla mediana, deve alzare bandiera bianca dopo un duro contrasto). (dal 76’ Belloni 6.5 – proprio mentre si spegne il sogno playoff si consacra definitivamente la stella: il primo gol tra i professionisti per l’enfant du pays, che si candida a rappresentare una pietra miliare nell’Olbia che verrà).
Pennington 6 – tanta corsa e buona volontà, non sempre gestite nel modo migliore.
Biancu 7 – ennesimo gran gol in questa stagione e una certezza assodata: è pronto per il futuro.
Ragatzu 6.5 – risponde alle recenti critiche con un gran gol e non ha paura di tentare la giocata difficile per provare a risolvere la situazione.
Cocco 6 – combatte per 95’ con un’abnegazione straordinaria. All’occorrenza si adatta a fare la mezz’ala per aiutare la squadra: da esempio.

All. Canzi 7 – si dichiara orgoglioso dei suoi ragazzi e ne ha ben donde: la squadra gioca a testa alta cercando la vittoria fino all’ultimo, pur senza la zampata vincente che terrebbe in corsa per i play-off. Al di là della prestazione odierna, comunque positiva, resta l’apprezzamento per il lavoro tangibile e la valorizzazione dei ragazzi del vivaio. La presenza dei tifosi ad esultare per il gol di Belloni sotto la curva mare sarebbe stata la ciliegina sulla torta.

Claudio Inconis

TAG:  Olbia Serie C
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna