Il campo da padel allestito dentro il PalaPirastu

Padel Cupra Cup, chiacchierata con Marco Meloni

Alla vigilia della Cupra Cup 2020 abbiamo intervistato Marco Meloni, vice campione sardo di padel.

Quali sono le aspettative per questo torneo?
“L’obiettivo è di passare almeno al tabellone principale per poter sfidare una coppia di alto livello, che ovviamente è spagnola”.

Come vedi i giocatori sardi nel tabellone?
“All’appello manca la coppia sarda più forte, Casula-Cannavera, ma grazie a una rinuncia nel tabellone principale dalle qualificazioni arriveranno di sicuro due coppie sarde in tabellone”

Chi vedi tra i protagonisti sardi?
“Le altre coppie sono composte da tennisti ed ex tennisti di alto livello.  Tra tutti Federico Visioli e Emiliano Dessi. Io giocherò in coppia con Sandro Sassu, con cui ho giocato a Luglio la serie C Nazionale con il TC Cagliari portando a casa una meritata salvezza”.

E nel tabellone femminile?
“Tra le donne sicuramente Ilaria Pibiri e Francesca Piu, campionesse sarde e la coppia formata da Elena Falqui e Paola Pintor”.

Da domani, dopo la conferenza stampa di presentazione “Cupra FIP Finals” prevista alle 10:30 all’interno del Palazzetto dello Sport (sul campo di gioco del PalaPirastu), a cui saranno presenti Luigi Carraro (presidente FIP), l’assessore regionale al Turismo Gianni Chessa, il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu e Angelo Binaghi, presidente Federtennis, comincerà il torneo che dai quarti di finale andrà in onda su Sky Arena e Super Tennis Hd.

E allora, parafrasando il mitico Gianni Clerici…buon padel a tutti!

Andrea Ferrari

TAG:  Padel
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti