agenzia-garau-centotrentuno

Thereau regista porno? E chi se ne frega…

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

La posizione della redazione di Centotrentuno.com sul video virale con protagonista il neo rossoblù che sta facendo il giro dei social network.

Clicca qui per il video hot di Thereau!

No. È inutile che proviate a farlo.

Non c’è nessun link, nessun video, nessuna immagine, nessuna descrizione delle scene girate. Non vedrete sul nostro sito le immagini pornografiche (perché di questo si parla) girate chissà quando dal neo attaccante del Cagliari Cyril Thereau. Avremmo potuto farlo, visto che il video circola dal primo pomeriggio di mercoledì sui social network, messo in giro da chissà chi, in particolare su Whatsapp.

In tanti ci avete chiesto informazioni, in privato, talvolta anche segnalando e inviando il video stesso. Pubblicare la notizia, con tanto di dettagli, ci avrebbe fatto certamente comodo, visto che si vive anche e soprattutto di click e interazioni social. Ma non ci interessa. Avremmo anche potuto cogliere la palla al balzo e usare questa vicenda per criticare il Cagliari, che certamente non vive un momento di serenità. Ma non fa parte del nostro modo di lavorare. Non ci interessano le junk news, non vogliamo campare sul chiacchiericcio e sul click-baiting benché, ripetiamo, nella fase di start-up ci farebbe molto comodo.

Non lo abbiamo fatto nel rispetto di voi lettori, della famiglia Thereau e del Cagliari Calcio, certamente a sua volta parte lesa della vicenda.

Quel che il signor Cyril Thereau fa dentro le mura di casa sua (o in altri luoghi della vita privata) ci riguarderebbe solo in caso di fatti di cronaca, di cui auguriamo (a lui e a noi) non doverci mai occupare. Il nostro mestiere è discutere del Thereau calciatore, non dei suoi (discutibili?) hobby.

Quindi, se volete andare alla ricerca del video proibito, cambiate pure indirizzo. Probabilmente troverete altrove quanto desiderato.

Ma non qui.

La Redazione