agenzia-garau-centotrentuno
Stefano Udassi

Torres, Udassi: “Iniziamo senza proclami ma con la voglia di fare bene”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Un ritorno, dalla porta principale e con il cognome scritto in maiuscolo dietro la propria poltrona, la numero uno del Vanni Sanna. Stefano Udassi, allenatore e bandiera della Torres, è l’uomo scelto da Abinsula per rappresentare il nuovo corso della squadra sassarese. Un nuovo corso dove a parlare saranno le bandiere rossoblù più che la società imprenditoriale cittadina, che tramite l’affiliata Insula Sport ha fatto partire un nuovo progetto all’Acquedotto dopo il periodo firmato da Salvatore Sechi.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Abbiamo raggiunto il neo- presidente della Torres Udassi per le prime parole da patron della sua ex squadra e della sua squadra del cuore.

Udassi, che emozione è tornare così alla Torres? Se lo sarebbe mai immaginato?
“È un orgoglio indescrivibile. Non me lo sarei aspettato ma credo fortemente nel progetto, è il sogno di un ragazzino che da piccolo abitava a pochi metri dal Vanni Sanna e che ora può dare tutto se stesso per il bene della squadra della sua città. Non riesco neanche a spiegare le emozioni che sto provando in queste ore. Sono giornate frenetiche di programmazione e organizzazione ma è tutto fantastico. Sono stato scelto come uomo in rappresentanza di Abinsula in questi progetto, sono una società seria, e in rappresentanza della Torres, e la reputo una grande responsabilità”.

Tra le varie responsabilità ci sarà da gestire anche le tante voci e menti torresine di ritorno al Vanni Sanna, da Tore Pinna a Alessandro Frau?
“Volevamo un progetto che rappresentasse l’essere torresini, sarà tutto facile perché l’unico obiettivo di questo nuovo gruppo è il meglio possibile per la Torres. Vedo una squadra di professionisti, con esperienza, che vogliono dare il massimo per questa realtà”.

Con che obiettivi e progetti parte questa nuova avventura?
“Non vogliamo fare proclami, non è nel nostro stile. Abbiamo iniziato a lavorare duramente e lo spirito di sacrificio ci dovrà accompagnare in tutta questa esperienza. Abbiamo un progetto a lungo termine e comunque c’è la volontà di fare bene e di riportare la piazza in palcoscenici dove merita di stare”.

La nuova Torres partirà con uno staff completamente nuovo oltre a Stefano Udassi da presidente: Alfonso Greco come allenatore, Lello Mela come team manager, Andrea Colombino come direttore sportivo, Alessandro Gadau come direttore tecnico, Alessandro Frau come vice allenatore e Tore Pinna e Alessandro Cozzula come collaboratori tecnici. Diego Mingioni sarà invece il preparatore atletico. La sede scelta per il ritiro è Gavoi, inizierà il 1° agosto e durerà fino al 10.

Roberto Pinna

TAG:  Serie D Torres
 

Al bar dello sport

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna