#5 | Controlli in aeroporto e figuredde virali

Sport, politica, attualità riletti da un altro punto di vista. La rubrica cinica, ironica e controcorrente di Centotrentuno.com.

Mi chiedo, ma è così facile prendere un aereo per una destinazione diversa da quella per la quale si ha il biglietto? Al di là della simpatica e pittoresca, nonché un po’ sopra le righe, reazione del passeggero atterrato suo malgrado a Bari e non a Cagliari, il problema è serio e non dovrebbe essere messo in secondo piano dalla viralità dei video e dei meme che hanno letteralmente invaso ogni angolo dei social. Con tutti i controlli cui si è sottoposti quando si parte, soprattutto in aereo, basta la distrazione o il fervente desiderio di tornare a casa il prima possibile, per eludere i controlli e farla in barba a ogni norma sulla sicurezza? Direi di no: ok ridere e scherzare, ma non facciamoci distrarre – come sempre – da un episodio che sottolinea una gravissima falla nella sicurezza aeroportuale. Quindi, o ci prendono per i fondelli sulla necessità di tutti questi controlli o siamo i soliti allocchi che guardano il dito e non la luna. Ddu cumprendis?

Gianni Lamberti

Sponsorizzati