“Notti Stellate”, lo chef Matteo Grandi a Palazzo Doglio

Matteo Grandi, 1 stella Michelin, primo vincitore del celebre programma televisivo Hell’s Kitchen, giovedì 23 luglio inaugurerà il calendario delle “Notti Stellate” lanciato da Palazzo Doglio e l’Osteria del Forte.

Il format è quello delle Cene a 4 mani, in cui l’Executive Chef dell’Osteria del Forte, Alessandro Cocco, giovane promessa della cucina italiana cresciuto al Forte Village nella scuola di Gordon Ramsay e del tristellato Heinz Beck, dialogherà con celebri colleghi di fama internazionale per offrire al pubblico esperienze innovative di arte culinaria, nella suggestiva cornice della meravigliosa Corte di Palazzo Doglio, palazzo aristocratico degli anni venti riportato all’originale splendore grazie al recente intervento di restauro e recupero dell’area.

Le notti gourmand più stellate di Sardegna iniziano con Matteo Grandi, classe 1990, conosciuto dal grande pubblico come primo Chef che dalla TV è arrivato alla stella. Inizia la sua avventura a Shanghai come sous-chef del ristorante italiano Da Marco, ma è l’incontro con il francese Jean Claude Fugvier a cambiargli la vita. Fugier aveva lavorato con Paul Bocuse e per 12 anni con Alain Ducasse. Per sei anni Matteo lo accompagnerà in diversi ristoranti della catena Park Hyatt, prima in Cina a Shanghai, poi in Kuwait e infine in India. Dopo cinque anni, Matteo torna in Italia per coronare il sogno di aprire un proprio ristorante. Degusto apre nel 2015 e viene premiato con la prima stella Michelin nel 2019. Matteo Grandi è l’esempio di un ragazzo spinto dalla propria curiosità a girare il mondo per poi riportare nel suo Paese conoscenze e nuove sfide. È un giovane talento che regalerà ancora molte sorprese allo scenario culinario nazionale e internazionale.

Valentina Boi

TAG:
 Tempo Libero

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti