Senza Filtri | Antonella Orrù

La nuova rubrica di Centotrentuno.com, a cura di Silvia Cauli.

[KGVID]https://www.centotrentuno.com/wp-content/uploads/2020/05/Senza-Filtri-aGRITURISMO-PUNTATA-DEFINITIVA.mp4[/KGVID]

La cucina tradizionale sarda è la protagonista di questa puntata grazie ad Antonella Orrù, titolare dell’agriturismo Il Giglio che si trova a Massama in provincia di Oristano, si racconta ai nostri microfoni.
Le difficoltà causate dall’emergenza sanitaria e i dubbi sul futuro, sono i temi di apertura dell’intervista, Antonella  ci racconterà le difficoltà del suo settore.

Non solo difficoltà, ma anche soddisfazioni per l’Agriturismo il Giglio, ottenendo nel mese di  aprile il premio  nell’ultima edizione “Terre d’Olio 2020”, come miglior olio EVO con il loro olio Treslizos (tre gigli), riconoscimento arrivato in un momento che ha portato una ventata di aria fresca.

Antonella Orrù apre le porte del suo agriturismo elencandoci tutti i prodotti tipici della cucina sarda che producono: dalla pasta e la fregula, il loro miele e soprattutto ci spiega la differenza tra essere sommelier e assaggiatrice d’olio, e tante altre curiosità gastronomiche.

In attesa che si possa tornare a vivere  in spensieratezza, come una giornata all’aria aperta e gustare cibo genuino della tradizione sarda,  ascoltiamo le parole positive di chi con passione ogni giorno, nonostante i sacrifici, porta in tavola una goduria per il palato.

Silvia Cauli

 

avatar
500