agenzia-garau-centotrentuno
Marco Mancosu esulta dopo il gol alla Salernitana | Foto Lecce Calcio

#12 | Mancosu e Barella dispensano gol e qualità

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Nuova puntata di “Sardi On The Road”. Come sono andati i giocatori sardi sparsi nei vari campionati internazionali e nazionali? Lo scopriamo nella nuova puntata della nostra rubrica: segnalateci pure attraverso i nostri canali social gli eventuali giocatori che non avessimo preso in considerazione. 

bianchi-immobiliare-centotrentuno
eyesportshop-linea-sport-centotrentuno

ESTERO 

Dario Del Fabro (ADO Den Haag – Eredivisie) – arriva un altro 1-1 per il Den Haag in Eredivisie: i gialloverdi impattano tra la nebbia e i fumogeni dei tifosi all’esterno dello stadio con l’Emmen, prova difensiva nella norma per l’algherese che non ha colpe nel gol del pari di Araujo.

SERIE A

Nicolò Barella (Inter) – eccellente nella partita di Cagliari dove propizia la rimonta dell’Inter alla Sardegna Arena non solo con un tiro al volo che regala il pareggio nerazzurro: prestazione di lotta e sacrificio in mezzo al campo contro i fisici Demme e Bakayoko nell’1-0 al Napoli.

Nicola Murru (Torino) – in panchina nel KO interno con l’Udinese, non convocato per la trasferta di Roma

Alessandro Deiola (Spezia) – un quarto d’ora in due partite per il centrocampista di San Gavino: entra bene nel 2-2  con il Bologna.

Salvatore Sirigu (Torino) – è uno dei nomi più chiacchierati nella crisi granata: subisce tre gol nella partita interna contro l’Udinese, Giampaolo lo lascia in panchina a Roma per dare una scossa all’ambiente, ma arriva un’altra sconfitta. Toro in inferiorità numerica tra le proteste dal 13′ per il rosso a Singo.

Giuseppe Mastinu (Spezia) – in panchina con Crotone (KO per 4-1) e Bologna (2-2)

Marco Sau (Benevento) – gioca l’ultimo quarto d’ora nella sfortunata gara di Sassuolo persa 1-0, in panchina nel pareggio interno contro la Lazio.

SERIE B

Mauro Vigorito (Lecce) – in panchina nei pareggi contro Frosinone e Salernitana.

Marco Mancosu (Lecce) – i salentini rallentano con due pareggi, ma il cagliaritano non smette di essere protagonista: contro i ciociari serve l’assist e segna il momentaneo vantaggio rubando palla al portiere e depositando in rete. Nel turno infrasettimanale contro la Salernitana firma dal dischetto l’1-1 finale.

Antonio Caracciolo (Pisa) – due buone prove al centro della difesa per il giocatore originario di Aggius nell’1-0 al Pordenone e nel pari a reti inviolate con il Pescara.

Matteo Mancosu (Virtus Entella) – dieci gol subiti in 2 partite per un’Entella sempre più a picco: l’attaccante sardo non disputa la partita con l’Empoli (1-5) e gioca l’ultimo quarto d’ora senza incidere a Monza (5-0)

Riccardo Idda (Cosenza) – due prove di livello e di leadership per il difensore algherese: sconfitta interna sfortunata con la Reggiana, grande vittoria esterna ad Ascoli per i lupi nell’infrasettimanale (0-3)

SERIE C 

Salvatore Burrai (Perugia) – giornata storta per il regista che procura un fallo da rigore (poi sbagliato da Bentivoglio) e per poco non concede un autogol agli avversari: sostituito al 69′ da Vambaleghen, il Grifo rimonta 2 gol e pareggia con la Virtus Verona al Curi.

Riccardo Daga (Viterbese) – para il rigore di Sarao nel finale, ma sulla respinta subisce il gol che regala la vittoria al Catania: miracolo sfiorato, ma nel complesso buona prova dell’estremo difensore.

Aly Nader (Arezzo) – in panchina nelle partite contro Modena (0-1) e Fano (1-1)

Alessandro Masala (Imolese)- in panchina nell’1-2 subito dalla Vis Pesaro, non convocato nel recupero con il Legnago Salus (2-1). Non è escluso un cambio di maglia in futuro. 

Paride Pinna (Catanzaro) – buona partita in difesa nel 3-1 al Bisceglie, sfiora anche il gol nel finale su calcio di punizione.

Francesco Bombagi (Teramo) – brilla nel pareggio in casa della Turris illuminando i compagni con alcune giocate, poi cala nel finale e viene sostituito da Gerbi.

Daniele Giorico (Triestina) – prova solida davanti alla difesa alabardata nel pari a reti inviolate contro il Padova.

Fabio Porru (Lecco) – in panchina nella sconfitta sul campo della Pro Patria (2-1)

Mattia Muroni (Modena) – subentra al 76′ per dare solidità al Modena in modo da difendere il gol segnato da Monachello che vale la vittoria esterna ad Arezzo

Nicolas Izzillo (Casertana) –  non brilla come tutti i rossoblù nella trasferta di Palermo, 2-0 per i rosanero.

SERIE D 

Andrea Demontis (Sanremese – Girone A) – sempre pericoloso con i suoi inserimenti, ma la Sanremese non va oltre l’1-1 sbagliando anche un rigore contro il Pont Donnaz.

Alessio Murgia (Sanremese – Girone A) – entra all’84’ e si occupa subito di un calcio di punizione che si infrange sulla barriera nel pari con il Pont Donnaz.

Fabio Doratiotto (Sanremese – Girone A) – in panchina nell’1-1 con il Pont Donnaz

Alessandro Aloia (Borgosesia – Girone A) – in campo per un’ora, ma non riesce mai a incidere nella sconfitta per 3-0 con il Gozzano.

Ignazio Carta (Gozzano – Girone A ) – sfortunata partita per il centrocampista che è costretto ad uscire dal campo al 22′ per un infortunio dopo essersi reso pericoloso con una punizione parata dal portiere ospite  (3-0 al Borgosesia)

Mario Chessa (Castellanzese – Girone A) – i neroverdi sono di nuovo in pari con le partite.

Giancarlo Lisai (Arzignano Valchiampo – Girone C) – tra i più positivi nel successo sul Cartigliano, spizza il pallone nel facile raddoppio firmato da Altinier.

Andrea Mastino (Prato – Girone D) – i lanieri torneranno in campo il 20 dicembre contro il Real Forte Querceta.

Davide Arras (Pianese – Girone E) – partita sfortunata per l’ex Primavera del Cagliari; prima coglie il palo dopo una bella azione personale e poi il portiere avversario gli dicono no su due ottimi movimenti. I bianconeri sono stati beffati in casa dal Follonica (1-2)

Davide Piga (Campobasso – Girone F) – in panchina nel 4-1 al San Nicolò Notaresco.

Andrea Corda (Campobasso – Girone F) –  non convocato nel 4-1 al San Nicolò Notaresco.

Giuseppe Ghiani (Notaresco – Girone F) – in panchina nella brutta sconfitta a Campobasso (4-1)

Fabio Oggiano (Cynthialbalonga – Girone F) – segna il secondo gol dei suoi direttamente su calcio di punizione, ma i biancoazzurri non riescono a rimontare il Rieti (3-2)

Samuele Spano (Cynthialbalonga – Girone F) – entra dalla panchina al 60′ e dà brio all’attacco dei suoi sfiorando anche il gol con una super parata del portiere di casa Scaramuzzino nel 3-2 di Rieti.

Stefano Sarritzu (Latina – Girone G) – debutto vincente con la nuova maglia nerazzurra: l’ex Torres entra al 77′ nel 2-0 al Savoia.

Andrea Feola (Casarano – Girone H) – di nuovo titolare tra i rossoblù che ottengono una bella vittoria sull’Altamura (3-1)

Francesco Dettori (Picerno – Girone H) – partita buona fino al 70′ quando si becca con l’allenatore avversario Pazienza e l’arbitro lo espelle: il Picerno riesce a rimontare in 10 l’Audace Cerignola (1-1)

Paolo Dametto (Picerno – Girone H) – sacrificato da Ginestra al 61′ per la punta Iadaresta nel pari in rimonta contro l’Audace Cerignola.

Alessandro Lai (ACR Messina – Girone I) – porta inviolata per il classe 2000 nella vittoriosa trasferta di Roccella (0-1)

Simone Solinas (Castrovillari – Girone I) – buona prova nel pari in rimonta sul Sant’Agata (1-1)

Matteo Porcu

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti