agenzia-garau-centotrentuno

Canzi: “Genoa più cinico”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

L’allenatore del Cagliari Primavera dopo il KO interno col Genoa.

“Prima o poi doveva accadere – dice Max Canzi al sito ufficiale del Cagliari – Peccato sia avvenuto in una partita alla nostra portata, avremmo potuto fare un passo avanti in chiave salvezza. Questo dimostra l’equilibrio del campionato, il livello è molto alto, si può vincere e perdere contro chiunque. Accettiamo il risultato del campo e continuiamo a lavorare”.

SUL MATCH – “Dopo la partenza ad handicap, abbiamo chiuso il primo tempo in totale dominio. Nella ripresa abbiamo cambiato il sistema di gioco per cercare di sfondare sulle fasce: non abbiamo trovato spazio, ma a quel punto era una partita destinata al pareggio, senza grandi occasioni per segnare da una parte e dall’altra. Il Genoa ha avuto un’occasione e l’ha capitalizzata al meglio”.

ORA TRE GARE MOLTO DURE – “Torino, Inter, Juventus. Domenica affrontiamo i granata in casa loro, è una squadra di alto livello e attraversa un gran momento di forma. Pensiamo una partita alla volta, andiamo a Torino con serenità e consci dei nostri mezzi. Cercheremo come sempre di fare il massimo”.