Kouadio-Torino, la firma è a un passo

L’ex terzino ivoriano del Cagliari continua a ben impressionare nel precampionato con la Primavera del Torino.

Prima uscita con la maglia granata per il terzino ex Cagliari Christ Kouadio che è risultato grande protagonista con una tripletta nell’amichevole tra il Torino e il Roletto Val Noce, finita 13-0 per i ragazzi di mister Marco Sesia. Come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi il ragazzo ivoriano classe 2000 ha lasciato la Primavera di Max Canzi da svincolato dopo che il club sardo non ha trovato una soluzione di crescita per lui in Lega Pro e dopo che lo staff rossoblù ha deciso di non utilizzarlo come fuori quota nel prossimo torneo di Primavera 1. Kouadio non è stato ancora ufficializzato dal club granata che comunque dovrebbe presentarlo nelle prossime ore dato che già da diversi giorni è agli ordini del nuovo tecnico Sesia nel raduno di Cantalupa. Per l’ex Cagliari prossimo impegno con la nuova maglia il 31 luglio nell’amichevole contro il Bra.

Su Kouadio il tecnico granata Sesia ha già espresso ottimi pareri ma va comunque detto che la concorrenza sarà tanta: al momento il Toro ha 8 fuori quota e dovrà sceglierne 5 per la prossima stagione. Salvo clamorosi sviluppi però Kouadio resterà con la Primavera dei piemontesi. Attenzione al futuro dell’esterno ivoriano, che come vi abbiamo già raccontato è molto apprezzato dal tecnico della prima squadra del Torino Mazzarri. Da quest’anno infatti il Toro ha deciso di impostare il modulo della Primavera in funzione della squadra maggiore in modo da favorire il passaggio dei migliori talenti dagli ordini di Sesia a quelli dello stesso Mazzarri. In un 3-5-2 Kouadio sarà a suo agio con maggiore libertà di spinta e attenzione dunque che dopo alcune panchine in Serie A con il Cagliari non arrivi in futuro anche il suo debutto tra i professionisti in maglia Torino. 

Sponsorizzati