agenzia-garau-centotrentuno
L'esultanza al gol di Lika in Arzachena-Real Monterotondo | Foto Emanuele Perrone-Ufficio Stampa Arzachena Academy Costa Smeralda

Serie D, Arzachena-Pomezia 1-0: al Pirina decide la stoccata di Manca

Arzachena
Pomezia
1
0
94'

Marcatori: 77' L.Manca (A)
Ammoniti: Bonu (A), Ruci (P), L.Manca (A), Rosania (P)

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino

Archiviata la sconfitta contro la Lupa Frascati dello scorso turno, l’Arzachena di Marco Nappi torna al Biagio Pirina per affrontare il Pomezia nel 23° turno del Girone G della Serie D.

la cronaca della partita

a cura di Matteo Porcu

FISCHIO FINALE -ARZACHENA BATTE POMEZIA 1-0

94′ – Occasione Pomezia! Scontro in area tra Marinari e un attaccante, Oi prende palla sul fondo e lascia andare un tirocross che passa non lontano dalla porta.

Dagli altri campi: Aprilia-Nola 1-2 [37′ Zanchetta (A), 45′ rig. Sparacello (N), 59′ Palmieri (N)]

92′ – Altro cross insidioso di Cabellud, colpo di testa di Sossai debole per Fusco che para senza particolari problemi

91′ -Pallone messo in area da Carta, Fusco non rischia e prolunga il pallone oltre la linea di fondo. Sarà angolo per il Pomezia.

88′ –  Contropiede 3 contro 3 dell’Arzachena che non viene sfruttato da Gibilterra che controlla male il pallone di Luca Manca.

Dagli altri campi: Atletico Uri-Lupa Frascati 2-2  [9’Sabelli (LP), 41′ Senesi (LP), 52′ Congiu (AU), 57′ Piga (AU)]

84′ – 🔄 Cambio Arzachena: dentro Gibilterra per Loi.

82′ – 🔄 Triplo cambio Pomezia: dentro Carta per Ruci, Gavirla per Gasbarra e Cabellud per Nanni.

Dagli altri campi: Atletico Uri-Lupa Frascati 1-2  [9’Sabelli (LP), 41′ Senesi (LP), 52′ Congiu (AU)]

Al 77′ la sblocca Luca Manca. Sponda di Sartor, pallone che finisce tra i piedi del centrocampista che non ci pensa due volte a lasciare andare il destro che si spegne all’angolino dove D’Adamo non può arrivare. 

77′ – ⚽ GOOOOL ARZACHENA! LA SBLOCCA LUCA MANCA!

Dagli altri campi: Portici-Costa Orientale Sarda 2-0 (6′ Mirante, 76′ Di Gennaro)

75′ – Fusco! Parata del portiere di casa sulla girata sul primo palo con la testa di Rosania. La difesa poi libera.

74′ – Oi spinge sulla sinistra e  guadagna un calcio d’angolo sul cross deviato da un difensore

72′ – 🔄 Primo cambio per il Pomezia: dentro con il numero 17 Rocchi per Massella.

71′ – 🟨 Rosania interviene in ritardo su Luca Manca, giallo estratto da Pascuccio all’indirizzo del difensore ospite.

71′ – Nanni verticalizza per Teti, attento ancora una volta in uscita Fusco che conquista il pallone.

69′ – Marinari provvidenziale! Grande intervento del difensore di casa a levare il pallone a Teti imbeccato dal tirocross di Massella. Ritmi che si alzano al Pirina.

68′ – Pericolo Pomezia! Sugli sviluppi della punizione la palla finisce sul secondo palo a Sosa che rimette in area, Sartor ci arriva in estirada e colpisce il portiere D’Adamo in uscita. L’arbitro però aveva fermato tutto per una posizione di fuorigioco.

67′ – Oi spintona Bonu e l’Arzachena guadagna un’altra punizione lungo il settore destro.

66′ – Gioco ripreso da qualche istante, praticamente tutti i componenti delle due panchine si scaldano  a bordo campo.

64′ – Gioco fermo e sanitari in campo per Teti del Pomezia che forse ha subito un colpo dal suo stesso portiere sull’uscita con i pugni a liberare l’area di D’Adamo.

63′ – Loi vicino al gol! Ancora il numero 10 dell’Arzachena a dare spettacolo! Prima dribbla un difensore e poi va alla conclusione impegnando D’Adamo che si distende e devia in corner.

Dagli altri campi: Aprilia-Nola 1-1 [37′ Zanchetta (A), 45′ rig. Sparacello (N)]

60′ – Attacca sulla destra l’Arzachena: Lika premia la sovrapposizione di Bonu che viene messo a terra. Punizione vicino al vertice destro dell’area di rigore per i biancoverdi.

59′  – 🟨 Primo giallo della ripresa per Luca Manca per un fallo a centrocampo.

Dagli altri campi: Casertana-Real Monterotondo 2-0 (15′ Tringali, 44′ Bollino)

56′ – Si salva il Pomezia! Azione sulla destra di Lika, pallone che finisce in area di rigore, serie di batti e ribatti tra difesa-Sartor e Loi, ma alla fine la difesa libera non senza patemi.

55′ – Occasione Pomezia! FIltrante molto buono per Teti che sbaglia leggermente il controllo favorendo l’uscita bassa di un attendo Fusco.

Dagli altri campi: Aprilia-Nola 1-0 (37′ Zanchetta)

54′ – Ancora Antonio Loi tra i più positivi: l’ex Primavera del Cagliari sterza su un difensore e lascia andare un tirocross che finisce alto sulla traversa.

Dagli altri campi: Angri-Cassino 1-1 [6′ D’Acosta (A), 40′ rig. Ingretolli (C)]

Dagli altri campi: Atletico Uri-Lupa Frascati 0-2 (9’Sabelli, 41′ Senesi)

Dagli altri campi: Angri-Cassino 1-0 (6′ D’Acosta)

49′ – Molto buona la ripartenza nella ripresa per l’Arzachena costantemente in pressione: Loi scavetto per Sartor che viene fermato dalla difesa in corner. Sul calcio d’angolo c’è fallo in attacco sul portiere D’Adamo.

RIPARTE LA SFIDA DEL PIRINA

DUPLICE FISCHIO – Squadre negli spogliatoi e punteggio sullo 0-0

45+2′ – Calcio di punizione concesso al Pomezia ai 30 metri sul settore destro, Bonacquisti libera l’area.

Dagli altri campi: Casertana-Real Monterotondo 1-0 (15′ Tringali)

43′ – Gioco fermo per un problema fisico a Nanni dopo uno scontro di gioco.

43′  – 🟨 Ammonizione anche per Bonu che ferma una ripartenza del Pomezia.

41′  – 🟨 Scintille tra Manca e Ruci con Pascuccio che ammonisce quest’ultimo per la reazione

40′ – Pallone ribattuto dal Pomezia su un cross in area, Bonacquisti si avventa e calcia alto con il destro dai 25 metri.

39′ – Qualche protesta anche tra le fila degli smeraldini per una caduta in area di rigore di Sartor, l’arbitro fischia poi per un tocco di mano dell’attaccante smeraldino.

Dagli altri campi: Atletico Uri-Lupa Frascati 0-1 (9’Sabelli)

38′ – Timide proteste da parte del Pomezia per un presunto tocco di mano in area di rigore su una punizione battuta sulla trequarti.

34′ – Sartor toccato duro da Sossai e fallo fischiato da Pascuccio che fin qui non ha messo mano al taschino in una partita fin qui ben diretta.

Dagli altri campi: Sorrento-Ilvamaddalena 1-0 (27′ La Monica)

32′ – Occasione Pomezia! Combinano molto bene i due attaccanti Massella e Teti, inserimento in area di quest’ultimo che tenta il pallonetto da posizione defilata sull’uscita di Fusco. Pallone che finisce alto.

28′ – Poco da raccontare in questi minuti se non un cross troppo lungo di Manca sul tacco a liberare di Loi. Bonacquisti non è riuscito ad arrivare sul secondo palo.

24′ – Fase un po’ di stanca della gara, possesso sempre tra i piedi dell’Arzachena.

20′ – Che chance per l’Arzachena! Antonio Loi prosegue a dominare sulla fascia sinistra, dribbla un difensore e quasi dalla linea di fondo calcia un pallone a metà tra tiro e un cross che scivola via fuori, dopo essere passato non lontano dalla linea di porta.

18′ – Gioco che è rimasto fermo per qualche minuto per un problema fisico a Massella che però dovrebbe essere in grado di continuare.

15′ – Sossai non arriva sul pallone sul calcio d’angolo battuto dalla destra, sul secondo palo c’è Massella che calcia altissimo al volo.

15′ – Prende coraggio il Pomezia, primo corner guadagnato dalla squadra allenata da Ferazzoli.

13′ – Prima conclusione della gara per il Pomezia con Massella che tenta l’eurogol dalla distanza, pallone fuori.

Dagli altri campi: Portici-Costa Orientale Sarda 1-0 (6′ Mirante)

12′ – Bonacquisti calcia dai 25 metri sulla barriera, poi sul prosieguo dell’azione Oi sbaglia e rimette il pallone in area. Sartor non ne approfitta e calcia a lato.

11′ – Punizione interessante per l’Arzachena dopo un fallo di Ruci su Loi.

10′ – Salva tutto D’Adamo in uscita! Ancora Loi in area per l’inserimento di Bonacquisti, tempestiva l’uscita bassa del portiere a sbrogliare una situazione complicatissima.

9′ – Altro pallone pericoloso in area del Pomezia, Lika calcia debolmente verso la porta e D’Adamo agguanta senza problemi.

8′ – Solo una squadra in campo fin qui: spunto di Lika che viene chiuso in fallo laterale dopo un bel dribbling in area.

6′ – Traversa di Manca! Altra occasione per gli smeraldini, Loi serve l’accorrente Manca che scarica un destro che sbatte sul montante superiore a D’Adamo battuto: sul pallone poi si avventa Bonacquisti che calcia con poca convinzione da posizione angolata. Para il portiere con il capitano smeraldino forse che si trovava però in posizione irregolare.

5′ – L’Arzachena fa la partita in questi primi minuti mantenendo costantemente il possesso del pallone. Non sono però arrivati altri tiri verso la porta di D’Adamo.

1′ – Subito Arzachena! Azione manovrata, Loi imbuca per Sartor che calcia però sull’uscita di D’Adamo. Si salva il portiere ospite.

CALCIO D’INIZIO

14.00 – Viene osservato un minuto di raccoglimento come in tutti i campi per il tragico sisma che ha colpito la Turchia e la Siria.

13.59 – Squadre che stanno facendo il loro ingresso in campo al Pirina. Arzachena che giocherà con il completo bianco con inserti verdi, in rossoblù il Pomezia.

LE FORMAZIONI

Arzachena: Fusco, Bonu, Sosa, Marinari, Dicorato, Bellotti, L.Manca, Bonacquisti, Lika, Sartor, Loi. A disposizione:Ruzittu, Pischedda, Gibilterra, De Rogatis, Rutigliano, M.Manca, Mannoni, Poli, Melis. All. Nappi

Pomezia: D’Adamo, Gasbarra, Rosania, Sossai, Cardinali, Ruci, Nanni, Lo PInto, Oi, Massella, Teti. A disposizione: Spaziani, Lahrach, Gagliardini, Carta, Rizzitelli, Mezzina, Gavirla, Cabellud, Rocchi. All. Ferazzoli

Arbitro: Pascuccio di Ariano Irpino

13.00 – Buongiorno amici di Centotrentuno e benvenuti al racconto testuale della gara tra Arzachena e Pomezia, valida per il 23° turno del Girone G della Serie D.

FORMAZIONI

Fusco, Bonu, Sosa, Marinari, Dicorato, Bellotti, Manca, Bonacquisti, Lika, Sartor, Loi (84' Gibilterra) 
D'Adamo, Gasbarra (82' Gavirla), Rosania, Sossai, Cardinali, Ruci (82' Carta), Nanni (82' Cabellud), Lo PInto, Oi, Massella (72' Rocchi), Teti

 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti