agenzia-garau-centotrentuno

Torres, i playoff si avvicinano: cosa dicono i numeri del passato

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino

Secondo posto: da un lato il vantaggio di partire in una fase avanzata dei playoff, più precisamente dai quarti di finale. Dall’altro le quasi tre settimane di stop prima di scendere nuovamente in campo per tuffarsi nella corsa alla Serie B. Pro e contro di una situazione che, una volta blindata la seconda piazza del girone B della Serie C, metterà la Torres di Alfonso Greco sia in una posizione di vantaggio, ma allo stesso tempo in una situazione in cui la gestione mentale risulterà determinante per arrivare pronta nel periodo cruciale della stagione.

Passato

Difficile prevedere quello che accadrà in questi ultimi due mesi della stagione, più semplice invece guardare al passato per capire attraverso le particolari casistiche ciò che la storia ha da raccontare. Dalla nuova riforma della Lega Pro, più precisamente dalla stagione 2017-2018, quante squadre arrivate seconde in classifica hanno poi vinto i playoff e quindi strappato il pass per la cadetteria? Andando in ordine cronologico, dalla stagione 2017-2018, ad arrivare seconde nei tre gironi sono state rispettivamente Robur Siena (A), Sudtirol (B) e Catania (C). In quella stagione a trionfare nella fase finale però fu il Cosenza, 5ª classificata nel girone C. La stagione successiva invece, quella 2018-19, le vice capoliste furono Piacenza (A), Triestina (B) e Trapani (C), con la vincente dei playoff che anche in quella annata non fu tra queste ultime, ma il Pisa 3ª classificata del girone A. L’annata seguente, quella 2019-20 – quella del Covid -, è stata proprio una seconda classificata a conquistare la Serie B attraverso i playoff: ovvero la Reggio Audace (ovvero la Reggiana) che ha disputato il Girone A della Lega Pro. Secondo posto che ha portato gioie anche nel campionato successivo (quello 2020-21), più precisamente all’Alessandria – anch’essa nel girone A -, con la formazione piemontese che riuscì attraverso i playoff a conquistare l’accesso per la seconda serie nazionale. Penultima annata presa in analisi, quindi quella 2021-22, in cui ad arrivare seconde furono Padova (A), Reggiana (B) e Catanzaro (C), ma alla fine i playoff videro vincente il Palermo, terza classificata nel girone C. La scorsa Serie C (2022-23) a trionfare, passando per i playoff, è stato il Lecco del rossoblù Eyob Zambataro che, nonostante il 3° posto conquistato durante la stagione regolare, riuscì a compiere il salto di categoria. In estrema sintesi nelle ultime sei stagioni disputate mai nessuna squadra del girone B è riuscita a vincere i playoff e, in queste annate, furono solamente due le seconde classificate che riuscirono a vincere la fase finale e conquistare l’accesso in Serie B.

Analisi

I numeri e le statistiche sono un dato su cui basarsi e che, allo stesso tempo, hanno poca rilevanza nel presente. Quello alle porte è un momento importante per i sassaresi che dovranno non solo blindare il secondo posto conquistando i tre punti sul campo dell’Arezzo, ma anche focalizzarsi nel mantenere alta la concentrazione e lo stato di forma. Negli altri gironi sono tante le squadre ostiche e blasonate che potranno mettersi di fronte a Scotto e compagni, a partire dal Padova, passando per l’Avellino o il Benevento per citarne alcune delle più pericolose. Mai come in questo momento il mantra stagionale del tecnico romano sul vivere la stagione di settimana in settimana, focalizzandosi sulla partita più vicina da affrontare, sarà fondamentale in queste ultime settimane che separano i rossoblù dai playoff. Dal recupero degli infortunati, quali Diakite, Mastinu e Fabriani, alla crescita dei giovani che possono garantire una marcia in più in gare sporche e chiuse quali Goglino e Sanat. Un percorso di avvicinamento ai playoff in cui l’esperienza dei senatori, e di chi durante la carriera ha già vissuto questo momento, sarà fondamentale per non abbassare la guardia cercando di raggiungere un traguardo che da insperato si è trasformato in reale e tangibile.

Andrea Olmeo

TAG:  Serie C Torres
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti