agenzia-garau-centotrentuno
Radja Nainggolan, giocatore in prestito dall'Inter |

Cagliari, l’Inter fa muro e vuole cash per Nainggolan

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il ritorno di Radja Nainggolan in Sardegna è un’altalena continua che si muove su equilibri precari.

bianchi-immobiliare-centotrentuno
eyesportshop-linea-sport-centotrentuno

Come nella fisica, a un’azione corrisponde una reazione uguale e contraria. Che il Cagliari voglia ritrovare il Ninja non è un mistero, lo ha ripetuto più volte la società e lo ha ribadito altrettante volte Di Francesco. Che Nainggolan voglia vestire nuovamente la maglia rossoblù numero quattro nemmeno, il giocatore lo ha detto chiaramente anche alla società nerazzurra tanto che lo stesso Marotta ai microfoni di DAZN ha lasciato intendere la volontà del centrocampista belga prima di Lazio – Inter. “Non bisogna mai trattenere un calciatore che esprime la volontà di andare, vale per tutti. “Manca un giorno, valuteremo assieme quello che bisogna fare”, così l’amministratore delegato nerazzurro.

Quell’assieme non coinvolge solo Tommaso Giulini, ma anche la proprietà interista che risponde al nome di Steven Zhang. Proprio quest’ultimo nelle ultime ore avrebbe insistito su un punto caro ai nerazzurri, nessuna contropartita – Ladinetti l’indiziato numero uno – ma solo cash per far sì che Nainggolan prenda l’aereo verso Cagliari. L’affare non è dunque ancora chiuso, seppure da ambienti vicino al calciatore filtra ottimismo. A poco più di 24 ore dalla fine del mercato, dunque, il Ninja attende il semaforo verde che ovviamente potrà arrivare solo all’ultimo respiro.

Matteo Zizola 

 
22 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti