agenzia-garau-centotrentuno
Radja Nainggolan in azione

Nainggolan-Cagliari, rilancio Inter per Nandez

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Continua la telenovela legata alla trattativa che potrebbe riportare Radja Nainggolan a Cagliari, sull’asse di mercato tra rossoblù e Inter, con tanti nomi in ballo.

Gli ultimi aggiornamenti parlano di un notevole raffreddamento dell’interesse dell’Inter per Alessio Cragno, fino a qualche ora fa obiettivo principale del club nerazzurro. La frenata sarebbe arrivata sul piano dell’accordo economico tra i club, data la volontà rossoblù di non svendere il portiere fiorentino. Niente accordo per Cragno, così come sul fronte Godin, con l’Inter che al momento nicchia per una cessione.

Ecco perché nelle ultime ore c’è stato un netto rilancio dei nerazzurri su Nahitan Nández, altro gioiello prezioso della collezione cagliaritana. L’uruguaiano, il cui valore è stato fissato in 36 milioni di euro dalla clausola di rescissione, potrebbe essere il nome giusto per l’affare che riporterebbe Nainggolan in rossoblù, insieme a un importante conguaglio economico. Anche per questo motivo, oltre al belga-indonesiano, l’Inter vorrebbe inserire nell’affare anche il giovane Agoume, così da abbassare la cifra da pagare al club di via Mameli. Uno dei punti principali della trattativa, in ogni caso, sarà poi l’accordo da trovare con l’entourage del calciatore ex Boca Jrs, vista l’incidenza della clausola, con Nández e Bentancur liberi di scegliere la soluzione per loro più convincente (senza dimenticare le offerte dall’Inghilterra). Insomma, il mercato non è ancora iniziato ufficialmente, ma la volontà del Cagliari (e di mister Di Francesco) di confermare Nainggolan cresce ogni giorno di più.

Francesco Aresu – Matteo Zizola

Al bar dello sport

6 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti