#15 | Burrai e il Pordenone sognano

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Come sono andati i giocatori sardi sparsi nei vari campionati internazionali e nazionali? Lo scopriamo nella nuova puntata della rubrica “Sardi on the Road”: segnalateci pure attraverso i nostri canali social gli eventuali giocatori che non avessimo preso in considerazione. 

ESTERO

Dario Del Fabro (Kilmarnock – Scottish Premier League) – non cambia la rotta il nuovo allenatore Dyer: col Motherwell arriva un’altra sconfitta (0-1, rete di Carroll). Il difensore algherese rimane titolare nel reparto arretrato del neo-arrivato e prende un giallo al 58′.

Claudio Pani (Sliema Wanderers – Malta Premier League) – campionato fermo a Malta, si riprenderà nel 2020 col Sliema che affronterà il Balzan.

SERIE A

Nicolò Barella (Inter) – fuori dai giochi a causa di un’operazione per il distaccamento del frammento rotuleo della cartilagine.

Nicola Murru (Sampdoria) – Nell’anticipo con la Juventus viene sormontato da Ronaldo nel gol dell’1-2 poi viene sostituito per un problema fisico da Augello.

Marco Mancosu (Lecce) – rientra dopo un lungo infortunio e non riesce a lasciare traccia nella sconfitta per 2-3 col Bologna.

Mauro Vigorito (Lecce) – osserva i compagni dalla panchina perdere in casa col Bologna.

Salvatore Sirigu (Torino) – non può niente nei due gol della SPAL in una giornata storta per il suo Torino; prodigioso su un missile di Strefezza nel primo tempo.

SERIE B

Antonio Caracciolo (Cremonese) – il maltempo impedisce lo svolgimento dell’anticipo con lo Spezia.

Matteo Mancosu (Virtus Entella) – entra all’87’ nel disperato tentativo di recuperare il vantaggio del Perugia di Capone, ma nel finale l’Entella rimane in 10 e subisce il raddoppio da Iemmello.

Nicolas Izzillo (Pisa) –  infortunato, non convocato per il Cosenza.

Marco Sau (Benevento) – prosegue la marcia dei sanniti che superano il Frosinone col rigore di Viola: sul penalty c’è lo zampino di Pattolino che gioca una buona gara raccordando centrocampo e attacco anche se non impensierisce mai il portiere ospite.

Salvatore Burrai (Pordenone) – i suoi gol su azione non sono così numerosi, ma quando arrivano sono sempre di pregevole fattura; splendido il tiro da fuori con cui batte Leali per il vantaggio dei Ramarri sull’Ascoli, a coronamento di una prestazione impeccabile. 2-1 ai bianconeri e secondo posto in solitaria per il Pordenone che sogna una storica promozione in A.

Riccardo Idda (Cosenza) – prova granitica del centrale di Alghero, praticamente perfetto nell’1-3 con cui i Lupi espugnano Pisa.

Giuseppe Mastinu (Spezia) – la partita con la Cremonese è stata rinviata per le pessime condizioni climatiche.

SERIE C – ferma per sciopero si ritorna in campo il weekend del 12 marzo

SERIE D

Roberto Cappai (Casale – Girone A) – ritorna al gol nel 3-1 al Verbania: la punta chiude i conti nel recupero e festeggia al meglio i 110 anni del club nerostellato.

Simone Solinas (Ghiviborgo – Girone A) – l’attaccante è stato svincolato dalla squadra toscana ed è ancora in attesa di sistemazione

Andrea Demontis (Sanremese – Girone A) – il pari interno col Seravezza rallenta la corsa dei liguri scavalcati in vetta dal Prato: il centrocampista cagliaritano impegna severamente il portiere ospite con una conclusione che sarebbe potuta valere il raddoppio sanremese.

Mattia Gallon (Lucchese – Girone A) – subentra all’ex Torres e Foggia Iadaresta al 73′ senza lasciare il segno nell’1-0 dei rossoneri toscani al Vado.

Mario Chessa (Castellanzese – Girone B) –  colpo esterno dei neroverdi a Legnano; buona prova dell’attaccante sardo, ma il gol vittoria è di Banfi.

Niccolò Cabras (Adriese – Girone C) – ancora non al meglio fisicamente, tra i pali della porta adriese ci va Deamlija nel brutto KO per 4-2 col Caldiero Terme.

Mario Piga (Chions – Girone C) – buona prova del difensore nel 2-1 con cui i gialloblu hanno battuto il Cartigliano.

Fabio Doratiotto (Chions – Girone C) – subentra 63′ a Novati e dà una mano ai suoi nel difendere il 2-1 al Cartigliano.

Luigi Scotto (Mantova – Girone D) – ennesima prova da incorniciare per l’attaccante sardo: il sassarese sblocca la gara col Breno al 22′ approfittando di un’uscita sbagliata del portiere avversario. Virgiliani che raddoppieranno con Guccione e subiranno il gol del definitivo 1-2 di Crea nel finale.

Samuele Mele (Sasso Marconi Zola – Girone D) – non la migliore prova della difesa gialloblu con la Sammaurese nel pirotecnico 3-3 che chiude il girone di andata.

Davide Arras (Foligno – Girone E) – non un buon periodo per i Falchi umbri sconfitti 3-1 a Pomezia: l’attaccante ex Primavera del Cagliari sfiora il vantaggio sull’1-1 al 51′, ma sbaglia mira e poco dopo i laziali surclasseranno gli avversari.

Stefano Sarritzu (Chieti- Girone F) – esordio col botto con la maglia neroverde per l’ex Torres: tra i migliori nei suoi, anche se non centra la porta in almeno due occasioni, nel derby vinto con l’Avezzano 2-0.

Giuseppe Ghiani (Notaresco – Girone F) – l’Atletico SFF ferma la corsa della capolista vincendo 3-1: panchina per il terzino sardo nella sconfitta di Fiuggi.

Samuele Spano (Racing Aprilia – Girone G) – è saltato un suo possibile cambio di casacca in questa finestra di mercato; rinviata per forte vento la gara di Latina.

Nicolò Sanna (Latina – Girone G) – a Latina non si gioca per il forte vento il derby con l’Aprilia.

Andrea Feola (Casarano – Girone H) – ancora non al meglio fisicamente, va solo in panchina nell’1-1 col Gravina.

Andrea Cadili  (Foggia – Girone H) – prova difensiva solida dell’ex Cagliari Primavera nel 3-1 dei rossoneri al Gladiator.

Daniele Cannas (Foggia – Girone H) -fuori dai convocati per la gara col Gladiator.

Alessandro Aloia (Biancavilla – Girone I) – primo gol con la nuova maglia per l’attaccante olbiese; la sua marcatura dopo 4′ regala la vittoria ai suoi che si rilanciano in zona playoff.

Alfredo Saba (Troina – Girone I) – gioca una buona gara al Barbera di Palermo impegnando in un’occasione Pelagotti: l’eroe di giornata è però il portiere Calandra (visto in Sardegna con la maglia della Nuorese) che neutralizza due rigori ai rosanero e li inchioda sullo 0-0.

Enrico Verachi (Marina di Ragusa – Girone I) – non basta una prova ordinata del centrocampista nel 2-1 con cui il Licata sconfigge i ragusani.

ECCELLENZA 

Andrea Sanna (Badesse – Ecc. Toscana) – serve l’assist per il gol di Riccobono che dà il via alla festa del Badesse; Rignanese battuta 3-0 e di nuovo vetta della classifica.

Marco Manis (Badesse – Ecc. Toscana) – almeno due buoni interventi nel 3-0 del Badesse sulla Rignanese.

Matteo Porcu

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti