agenzia-garau-centotrentuno
Gianfranco Zola ai tempi del Chelsea

Addio Vialli, il ricordo di Zola: “Siamo sempre stati noi stessi, ciao Luca”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
playoff

La prematura scomparsa di Gianluca Vialli ha creato un’ondata di commozione unanime, fatta di tanti ricordi, tra chi ne ha sottolineato il tratto sportivo e chi quello umano. Tra le tante testimonianze che stanno arrivando in queste ore così tristi, c’è anche quella di Gianfranco Zola, con cui ha condiviso l’avventura al Chelsea.

Semplici amanti del pallone ma con il massimo rispetto

“Abbiamo vinto, insieme , tante partite e condiviso alcuni dei momenti più belli delle nostre vite. Per amore del nostro pallone ci siamo qualche volta scontrati. Senza sconti ma sempre con il massimo rispetto. Perché, in fondo, siamo sempre stati noi stessi: due ragazzi italiani e un pallone. Ciao Luca, compagno di viaggio. Gianfranco”. Con queste parole via Facebook piene di stima, rispetto, affetto e riconoscenza, “Magic Box” ha salutato il suo amico ed ex compagno di squadra in quel di Stamford Bridge.

La Redazione

TAG:  Calcio Vialli
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti