agenzia-garau-centotrentuno

Ancora problemi per Luna Rossa, scuffia nel mare di Cagliari

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Non è un percorso di avvicinamento al grande appuntamento di certo agile quello che sta affrontando Luna Rossa, la barca italiana dell’America’s Cup.

Dopo l’incidente al porto del capoluogo sardo dove l’equipaggio sta preparando la competizione, è arrivata una scuffiata a causa delle condizioni di mare e vento poco favorevoli. Come raccontato dal Team Director Max Sirena infatti la barca dopo aver raggiunto i 20 nodi è diventata poco controllabile viste le nuove modifiche imposte dal regolamento ancora da assimilare, portando al capovolgimento. Le conseguenze sono state comunque minime, vista la prontezza dell’equipaggio nel rallentare il capovolgimento. “Fa parte del gioco– ha spiegato Sirena- Abbiamo raddrizzato velocemente la barca e il piano era di continuare a navigare ma la brezza è stata, per circa 5 minuti, sopra i 21-22 nodi, quindi abbiamo deciso ammainare le vele principalmente a causa delle onde e non del vento. Queste barche sono piuttosto veloci e bisogna abituarsi”.  

La Redazione

TAG:  Vela
 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti