agenzia-garau-centotrentuno

Atletica | Esordio stagionale in 10″18 nei 100 per Lorenzo Patta

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino

Archiviata la qualificazione a Parigi 2024 della staffetta 4×100 di Nassau nelle Bahamas alle World Relays, per Lorenzo Patta è arrivato il debutto in stagione a livello individuale a Savona, nello storico meeting della città ligure che si è tenuto quest’anno a 23 giorni dagli Europei di Roma.

Nella giornata in cui sono arrivati gli straordinari record italiani nei 100 femminili di Dosso (in 11″02) e di Fabbri nel peso maschile (22,95 metri) il velocista oristanese ha corso solo la batteria dei 100 metri. Pur essendosi qualificato alla finale con il secondo tempo della sua batteria, il portacolori delle Fiamme Gialle ha deciso però di rinunciare alla finale che si sarebbe corsa un’ora dopo la prima serie per evitare sovraccarichi di lavoro, visto un problemino accusato nel finale al bicipite femorale sinistro: nella batteria Patta ha ben figurato, chiudendo in 10″18 alle spalle del solo Jeremiah Azu (10″14) che ha poi vinto la finale in 10″08. Buona quindi la prova dell’oristanese che ha corso vicino al suo personale di 10″13 in una pista bagnata dalla pioggia caduta nelle ore precedenti alla gara, confermando il suo buon stato di forma visto soprattutto nelle semifinali delle World Relays.

La Redazione

TAG:  Atletica
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti