agenzia-garau-centotrentuno

Atletica, impegni internazionali per Agrusti e Tortu

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
playoff

Iniziano a delinearsi gli impegni internazionali dei nazionali italiani Andrea Agrusti e Filippo Tortu: il marciatore sassarese sarà al via degli Europei a squadre in Repubblica Ceca, mentre il brianzolo di origini tempiesi correrà ancora i 200 a Nairobi.

Doppio Impegno
Filippo Tortu si dividerà a inizio stagione tra il mezzo giro di pista e i 100 metri. Il portacolori delle Fiamme Gialle correrà i 200 a Nairobi in Kenya il 13 maggio al meeting  Kip Keino Classic che a settembre dell’anno scorso l’ha visto tra i protagonisti con i record personale sulla distanza in 20″11. ). Si tratterà della sua prima uscita sui 200 dall’agosto scorso, ovvero da quando ha conquistato il bronzo agli Europei di Monaco di Baviera, riportando l’Italia sul podio continentale di questa distanza a 44 anni dal Pietro Mennea di Praga ’78. Undici giorni dopo l’impegno di Nairobi, Tortu è atteso al Memorial Ottolia di Savona: in questa occasione il classe ’98 si misurerà nei 100 metri, in una gara che vedrà ai nastri di partenza anche l’altro sardo oro a Tokyo 2020 in staffetta, Lorenzo Patta.

Trasferta in Repubblica Ceca
Sarà ancora Podebrady il teatro della prossima gara di Andrea Agrusti, località che gli portò bene nel 2021 quando conquistò il pass olimpico nei 50 km in occasione di una gara di Coppa Europa. Il portacolori delle Fiamme Gialle farà parte della squadra italiana che cercherà un buon risultato negli Europei a Squadre della 35 km, insieme ad Antonelli, Chiesa e Orsoni. L’evento continentale, che dalla scorsa edizione raccoglie l’eredità della Coppa Europa, è tra le principali tappe di avvicinamento ai Mondiali di agosto a Budapest. L’appuntamento è per il 21 maggio.

La Redazione

TAG:  Atletica
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti