agenzia-garau-centotrentuno
Lorenzo Patta | foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

Atletica, Patta scende per la prima volta sotto i 21″ nei 200

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Dopo quasi quattro lunghi anni, il campione olimpico nella 4X100 Lorenzo Patta è tornato a migliorare il proprio record personale sui 200 metri, specialità da cui era lontano dal 2019. L’atleta delle Fiamme Gialle ha corso a Sassari fermando il cronometro sul tempo di 20.98 (-0.8 di vento), in una gara che però non prevedeva avversari del suo livello ai blocchi di partenza.

Le parole

Il tempo non ha soddisfatto totalmente l’atleta oristanese, nonostante il personale sia stato abbassato di undici centesimi rispetto al 21.09 fatto registrare agli Mondiali under 20 di Tampere del 2018. “Non posso sicuramente essere soddisfatto – ha dichiarato l’azzurro – e l’unica nota positiva è quella di essere tornato a correre i 200 metri. Adesso è questione di prenderci la mano“. Patta era alla seconda uscita dell’anno, dopo i 100 metri corsi in 10.18 a Savona. Ora, il classe 2000 cercherà di prendere confidenza con i 200 in vista del Golden Gala di Roma del 9 giugno, di cui sarà uno dei protagonisti.

La Redazione

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti