agenzia-garau-centotrentuno

Atletica | Tortu sceglie gli Usa per continuare a preparare la stagione

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
playoff
signorino

Filippo Tortu sceglie gli Stati Uniti per provare a migliorare i propri tempi in vista di un 2024 importante per l’atletica italiana. Non solo le Olimpiadi ancora da conquistare con la staffetta, ma anche gli Europei di Roma: sono questi i due appuntamenti principali per l’atleta di origine isolana il cui obiettivo, sul piano individuale, resta quello di scendere sotto i 20” nei duecento metri piani.

La scelta

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Tortu a fine marzo, dopo un primo raduno per le staffette che si terrà a Roma, si trasferirà a Orlando, in Florida, dove lavorerà nel quartier generale di Dennis Mitchell ma sempre sotto gli occhi attenti del padre e coach Salvino Tortu. L’obiettivo, riporta il quotidiano, sarebbe quello di allenarsi al fianco di altri atleti che lavorano sotto la guida di Mitchell e di confrontarsi con loro. Uno stimolo mentale, oltre che atletico, che potrebbe essere decisivo per presentarsi al meglio all’impegno del 4-5 maggio delle World Relays, competizione che vedrà tutte le staffette azzurre provare a conquistare il pass olimpico. Senza però mettere da parte l’obiettivo di scendere sotto la soglia dei 20” sui 200 metri. Il lavoro potrebbe essere testato con alcune uscite sia sui 100 che sui 200 prima dell’inizio del raduno dell’Italia che si terrà a Miami dal 25 aprile e che anticiperà la partenza per Nassau, dove si svolgeranno le World Relays.

La Redazione

TAG:  Atletica
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti