agenzia-garau-centotrentuno
Daniele Ansini dell'Ilvamaddalena | Foto Atletico Uri Calcio

Atletico Uri-Ilvamaddalena: multe e squalifiche dopo il playout di Serie D

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino

Attraverso il comunicato pubblicato sul sito della LND il Giudice Sportivo si è espresso in merito a quanto accaduto nel finale del playout tra Atletico Uri e Ilvamaddalena che ha visto i giallorossi, grazie al fattore campo, conquistare la salvezza nonostante il 2-2 maturato al termine dei tempi supplementari. La giustizia sportiva ha quindi deciso di sanzionare entrambe le società con 2500 euro di multa più pesanti squalifiche, in particolare al tecnico dei biancocelesti Aldo Gardini punito con 4 giornate di stop.

Il comunicato

Mano pesante da parte del giudice sportivo nei confronti dell’allenatore dell’Ilvamaddalena Aldo Gardini sanzionato con 4 giornate di squalifica per ” avere rivolto espressioni offensive all’indirizzo del Direttore di gara”. Insieme all’allenatore romano, nella prossima stagione, sarà costretto a stare fermo per quattro gare anche Fausto Chiappetta anche lui colpevole, secondo quanto riportato nel comunicato, di “avere rivolto espressioni offensive al Direttore di gara”. Tre giornate invece a Ahmed Mejri “per avere, al termine della gara, colpito un calciatore avversario con un pugno al volto”. Inibizione fino al 30 maggio comminata invece a Valerio Pisano e Alessandro Farris (dirigenti rispettivamente dell’Ilvamaddalena e dell’Atletico Uri) “per avere, a gioco fermo, abbandonato l’area tecnica ed essere venuto a contatto, con un dirigente della squadra avversaria, spintonandolo”. Oltre alle varie squalifiche la società biancocelste e quella giallorossa, come già detto, sono state sanzionato con 2500 euro di multa per “per avere propri tesserati preso parte ad una rissa al termine della gara, che rendeva necessario l’intervento delle Forze dell’Ordine”. Sul fronte Atletico Uri invece il giudice sportivo ha deciso di squalificare per tre giornate Riccardo Fancellu “per avere, al termine della gara, colpito un calciatore avversario con un pugno al volto” e Abib Jah “per avere al termine della gara, colpito un calciatore avversario con due calci alla schiena”.

La Redazione

Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti