agenzia-garau-centotrentuno
Lorenzo Melis | Foto Centotrentuno

Atletico Uri, Melis: “Pareggio che vale come una vittoria, avanti così”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
playoff
signorino

Al termine della pareggio per 2-2 ottenuto in rimonta dall’AtleticoUri contro la Lupa Frascati, ai nostri microfoni è intervenuto il centrocampista dei giallorossi Lorenzo Melis. Di seguito le sue parole.

Sulla gara

Quello ottenuto è un punto molto importante che ha quasi il sapore della vittoria. Abbiamo anche rischiato di vincere la gara, ci accontentiamo di questo grande pareggio. Loro sono un’ottima squadra, ci hanno messo un po’ in mezzo ma noi non abbiamo mollato. A fine primo tempo il mister ci ha dato la carica giusta per riuscire a ribaltarla. Dobbiamo continuare così, lavorando bene e con serenità“.

Continuità

La chiave è sempre la continuità, la stiamo trovando con il tempo. Ora andremo a Cassino a testa alta, noi siamo questi ogni avversario lo affrontiamo senza nessun timore“.

Sulle assenze di Fadda, Masia e Pinna

Loro per noi sono giocatori importantissimi, nonostante le loro assenze siamo riusciti a dare il meglio di noi. Non era facile oggi riuscire a ottenere questo risultato”

Sugli obiettivi stagionali della squadra e su quelli personali di Melis

L’obiettivo principale è la salvezza, questo è un traguardo che come squadra vogliamo raggiungere non solo per noi, ma soprattutto per il nostro pubblico, per lo staff e tutta la dirigenza. Personalmente vorrei sbloccarmi, poi in futuro si vedrà“.

La Redazione

Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti