Barella: “Sogno di portare in alto il nome della Sardegna”

Il centrocampista dell’Inter Nicolò Barella ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport.

Il 23 nerazzurro ha parlato anche dei suoi sogni: “Vorrei essere ricordato come un atleta che ha portato in alto il nome della Sardegna e nel mio caso di Cagliari. Un po’ come è successo con Aru, Datome, Zola e Matteoli”.

E sul centrocampista di Ovodda aggiunge: “Devo molto a lui, quando giocavo una bella partita, lui mi sussurrava che non avevo fatto ancora niente. Riva? L’ho conosciuto tardi, ma impossibile dimenticare i suoi complimenti”.

TAGS:

Sponsorizzati