Beach soccer, il Cagliari non si ferma

Dopo il successo contro l’Atletico Licata, per gli uomini di Crobeddu arriva la vittoria anche nella seconda gara della Poule Promozione contro il Bari.

Seconda vittoria in altrettanti match per il Cagliari Beach Soccer che nel weekend di gare a Viareggio si sta ben comportando. Dopo l’8-5 contro l’Atletico Licata, stamattina è arrivato il 5-2 contro il Bari: in gran spolvero il brasiliano Pedrinho autore di una doppietta, seguito dai gol di Manunza, Ruggiu e Perra. Match non semplice per i cagliaritani, data la capacità tattica dell’avversario con buone individualità in campo: i ragazzi di capitan Bueno hanno offerto una prestazione ordinata sia in fase offensiva, capitalizzando al massimo le occasioni, sia difensiva. Due successi che issano i rossoblù in vetta alla classifica della Poule Promozione e fanno ben sperare in vista del match di domani con la Vastese. Queste le parole di Alberto Usai al termine del match: “Siamo contenti perché non era semplice, contro squadre che fanno questo sport da anni, ma i risultati delle partite disputate fino ad ora stanno dimostrando che stiamo crescendo giorno dopo giorno. Abbiamo ottimi valori e siamo fiduciosi per le prossime partite”.

CAGLIARI-BARI 5-2 (0-0; 2-1; 3-1)

Cagliari: Carlos,Ruggiu, Usai, Santoru, Bueno, Pedrinho, Pereira Rocha, Manunza, Perra,Crobeddu. All; Matteo Crobeddu
Bari: D’Alba, Bigica, Giardino, Loconsole, Mangialardi, Mincuzzi, Riondino,Salamida, Sirico, Traversa, Zingrillo.

Arbitri: Ditto di Reggio Calabria e Susanna di Roma 2
Reti: 3’st Pedrinho (C), 9’st Manunza (C), 10’st Giardino (B); 4’tt Pedrinho (C), 4’tt Giardino (B), 9’tt Ruggiu (C), 9’tt Perra (C)

TAG:  Beach Soccer