agenzia-garau-centotrentuno

Cagliari BS, Wilson: “Potevamo fare qualcosa di meglio, ma siamo soddisfatti”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Nuova sconfitta di misura per l’Adriatica Immobiliare Cagliari, che sulla sabbia del Poetto perde con il Chiavari per 5-4 e abbandona i sogni di vittoria della poule promozione. Al termine della sfida, l’allenatore dei rossoblù Wilson ha parlato ai nostri microfoni. Queste le sue parole.

Sulla gara

Oggi avevamo la consapevolezza di giocare contro una buona squadra, fisica che gioca bene e quindi era molto complicato. Dopo la sconfitta di ieri, giocare contro una squadra del genere con l’obbligo di vincere mentalmente ci ha un po’ penalizzati. Comunque la squadra ha giocato bene, oggi eravamo al completo con i cambi e sotto il punto di vista della qualità. Avremmo dovuto curare alcuni dettagli ma va bene così. Abbiamo fatto una buona gara, complimenti agli avversari. Il nostro scudetto era essere qui a Cagliari, ci siamo arrivati e siamo soddisfatti. Cerchiamo di chiuderla bene domani, poi penseremo alla prossima stagione“.

Sull’emozione di giocare in casa

Sicuramente giocare in casa ti crea un piccolo peso in più, ma credo che alla fine il campo parli sempre. Potevamo fare qualcosa di meglio, purtroppo non siamo riusciti a curare alcuni dettagli e le partite si perdono così. Bravi gli avversari perché non hanno mollato un secondo, prendiamo tutto questo per imparare e migliorarci in vista della prossima stagione“.

Un primo bilancio sulla stagione

Il bilancio è positivo. Al termine della stagione ci siederemo con la società, capiremo cosa abbiamo fatto, dove abbiamo sbagliato e dove migliorare. Sicuramente l’anno prossimo ci sarà un gran Cagliari, come in questa stagione“.

dall’inviato Roberto Pinna

TAG:  Beach Soccer
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti