agenzia-garau-centotrentuno
Ivan Radovanovic durante l'ultima esperienza alla Salernitana

Cagliari, il tuttofare Radovanovic chiave degli incastri di mercato rossoblù

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
playoff
signorino

Un Radovanovic nella notte. Il nome del duttile ed esperto tuttofare della Salernitana, Ivan Radovanovic, è il profilo nuovo del mercato del Cagliari all’alba di questo ultimo giorno di trattative in Serie B per i rossoblù. Con il club sardo che ha accelerato i contatti con i campani per provare a chiudere l’affare battendo la concorrenza di diverse altre squadre della cadetteria, come Perugia e Reggina.

Profilo

Radovanovic è un classe ’88 e in carriera ha giocato praticamente ovunque dalla cintola in giù del campo. Di base è il mediano di rottura che manca al Cagliari di Ranieri, anche per liberare al ruolo di mezzala Makoumbou. Ma ha giocato anche da esterno di difesa in passato e soprattutto da difensore centrale all’occorrenza. Ruolo che in emergenza potrebbe ricoprire anche in Sardegna. Una sorta di acquisto due in uno per il Cagliari che era alla caccia di un centrale ma anche di un’alternativa a centrocampo. Quest’anno sono state 1o le sue apparizioni in Serie A con la Salernitana, mentre al Genoa in precedenza furono 73. Radovanovic ha costruito la sua carriera italiana al Chievo Verona, squadra con cui vanta oltre 180 presenze, ma ha un passato anche al Pisa, al Bologna, all’Atalanta e al Novara. Insomma, una vero esperto del pallone nostrano anche se in Serie B ha giocato appena 24 volte, il resto tutto in Serie A (337 gare).

Incastri 

L’arrivo di Radovanovic, cercato anche dalla Reggina in questo mercato invernale, potrebbe portare proprio a una partenza verso la Calabria per Viola. Il play rossoblù è ai margini da tempo, ieri (30 gennaio) si è recato a Milano per delle visite di controllo per il recente infortunio e oggi potrebbe provare a giocare al ribasso alla voce ingaggio con la Reggina per tentare di tornare protagonista nella seconda parte di stagione. Per quanto riguarda il Cagliari Radovanovic ha lo stesso agente, Pastorello, di Colley della Sampdoria. Un nome che è stato un tormentone in salsa rossoblù nelle ultime settimane. Un continuo tira e molla, ma l’arrivo sempre più probabile di Radovanovic dalla Salernitana è simbolo di un nuovo raffreddamento sulla pista che porta a centrale gambiano. Con il calciatore che apprezza sì Ranieri ma che dopo lunghe riflessioni preferirebbe non scendere di categoria.

Roberto Pinna

Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
41 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti