agenzia-garau-centotrentuno
cagliari-calcio-nandez-centotrentuno-canu

Cagliari, Nandez: nuove sirene inglesi, c’è il Tottenham sull’uruguaiano

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

La bandiera inglese a fare da paciere tra Nahitan Nandez e il Cagliari? Dopo lo strappo tra il club rossoblù e il calciatore uruguaiano, che non si è presentato per l’amichevole contro il Maiorca, che non è stato convocato per la gara con il Pisa e che si allena da separato in casa ad Asseminello, potrebbero essere le sirene della Premier League a mettere la parola fine su uno dei tanti tormentoni di calciomercato estivi dei sardi.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Situazione

Nelle ultime ore è tornato di moda il nome del West Ham, squadra che già in passato bussò alla porta del Cagliari per l’ex Boca Juniors. Due inverni fa la proposta quasi indecente vicina ai 40 milioni di euro per il prestito con obbligo (condizionato dalla salvezza degli Hammers). Al momento però la squadra inglese forte sul giocatore, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, non sarebbe il West Ham ma il Tottenham. La squadra di Nuno Espirito Santo, che domani affronta il Manchester City in Premier League, potrebbe ricevere nelle prossime ore tanta liquidità dalla vendita di uno dei suoi gioielli, la punta della nazionale dei Tre Leoni Harry Kane. I milioni, tanti, dell’eventuale cessione di lusso verrebbero in parte reinvestiti per l’acquisto di Nandez.

Formula

Anche il Tottenham avrebbe intenzione di presentare al Cagliari un’offerta di prestito per Nandez ma questa volta con un obbligo di riscatto chiaro e a cifre più convenienti per i rossoblù rispetto alla proposta fin qui portata al club di via Mameli dall’Inter. Nerazzurri che comunque restano vigili sulla trattativa, nonostante l’arrivo di Dumfries, tanto che l’accordo con il calciatore, come ampiamente raccontato c’è già per un quadriennale a tre milioni di euro a stagione. Lontano invece l’accordo tra i milanesi e i rossoblù con quel prestito con obbligo a due milioni più 20-25 che poco convince per adesso i rossoblù. Nandez fin qui ha espresso il piacere di iniziare una nuova avventura in nerazzurro ma il motorino di centrocampo apprezza l’ipotesi Premier League per fare un ulteriore step di crescita della sua carriera in una nazione diversa dall’Italia. E il Tottenham è destinazione gradita. Il Cagliari intanto sta alla finestra e spera che queste nuove sirene inglesi portino a un’asta sul calciatore uruguaiano, in modo tale da porre fine al tira e molla con el Leon.

Matteo Zizola

 

Al bar dello sport

31 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti