agenzia-garau-centotrentuno
Carolina Orsi-WorldPadelTour-Cagliari

Cagliari: World Padel Tour 2021 | Due chiacchiere con Carolina Orsi

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Parola di Carolina. In vista degli ultimi impegni del World Padel Tour a Cagliari abbiamo fatto una chiacchierata con la forte azzurra Carolina Orsi, salita fino ai piedi della top 50 mondiale dopo le recenti buone prove e Campionessa italiana in carica, insieme alla compagna Giulia Sussarello. Le due in Sardegna sono arrivate ai 16emi nel quadro principale ed hanno vinto un set contro la coppia numero sei al mondo Delfi Brea e Tamara Icardo.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

L’esperienza sarda

Dall’anno scorso sono cambiate tantissime cose nella mia carriera, – dice la Orsinel frattempo mi sono trasferita a Madrid e ho fatto un cambio radicale di vita. Dopo il discorso Covid ogni torneo viene vissuto diversamente ma tornare a Cagliari è stato stupendo, mi piace sempre vivere il clima della Sardegna. Per noi è andato molto bene, sia nel torneo FIP dove siamo arrivate in semifinale, poi nel World Padel Tour siamo riusciti a strappare un set a una delle coppie più in forma come Delfi Brea e Tamara Icardo, e questo vuol dire che il duro lavoro sta ripagando. Sono molto contenta delle mie scelte e di come sto crescendo. L’organizzazione in Sardegna è impeccabile, ci fanno sentire a casa”.

Sulla finale

Per quanto riguarda la finale femminile abbiamo le attese Gemma Triay e Alejandra Salazar che sono una coppia davvero super offensiva. Loro hanno l’aggressività e la potenza dei colpi come punto di forza. Dall’altra parte ci sono Ari Sanchez con Paula Josemaria che sono magari meno attaccanti rispetto a Gemma e Alejandra ma sanno difendere molto bene. Il mancino di Paula potrebbe essere un fattore, in più Ari è un muro e con le il punto non è mai finito. Sarà una sfida bellissima da vedere, che vinca la coppia migliore“.

Andrea Ferrari

TAG:  Padel
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti