Cagliari: Zenga ritrova Faragò, Klavan intrigo sul futuro

Anti-vigilia della trasferta col Bologna in casa Cagliari. Archiviata la vittoria col Torino, gli uomini di Walter Zenga hanno eseguito una seduta di allenamento prettamente tattica nel Centro Sportivo di Asseminello.

La buona notizia dall’infermeria riguarda Paolo Faragò: il giocatore ex Novara sta recuperando a grandi falcate dall’operazione all’ernia inguinale ed è tornato oggi in gruppo. Hanno continuato a lavorare a parte Fabio Pisacane e Christian Oliva, mentre assenti oggi Gaston Pereiro e Valter Birsa: entrambi hanno avuto un permesso per gravi motivi famigliari, con lo sloveno che manca dalla Sardegna da sabato, giorno della partita col Torino. Infortunio che sembra più grave del previsto per Ragnar Klavan; l’esperto centrale estone ha una distrazione alla coscia che potrebbe tenerlo lontano dai campi di gioco per 2-3 settimane. A questo punto il Cagliari potrebbe interrogarsi sul suo futuro: l’ex Liverpool ha il contratto in scadenza e, vista anche la scoperta della linea verde nel reparto con Carboni-Walukiewicz, i rossoblù potrebbero sacrificarlo e lasciarlo libero subito.

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti