agenzia-garau-centotrentuno
Rappresentativa-Sarda-Calcio-a-11

Calcio a 11 | Al via la 59ª edizione del Torneo delle Regioni: c’è anche la Sardegna

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino

Dopo 3 anni di stop, torna nel palcoscenico del Calcio a 11 il Torneo delle Regioni, giunto alla sua cinquantanovesima edizione. La manifestazione si svolgerà in Piemonte e Valle D’Aosta e vedrà impegnate ben 78 rappresentative nelle categorie Under 15, 17, 19 e Femminile per un totale di 142 gare che si svolgeranno in 13 campi da gioco.

La Rappresentativa della Sardegna

La Rappresentativa della Sardegna, composta da 60 atleti e 20 atlete selezionati dal coordinatore Gigi Baranta, avrà come dirigente accompagnatore il presidente del CR Sardegna e vicepresidente LND, Gianni Cadoni. Insieme a loro, prenderanno parte alla spedizione anche 6 membri dello staff per Rappresentativa (allenatore e vice, preparatore dei portieri, massaggiatore, medico e capo delegazione per categoria).

La competizione

La manifestazione partirà venerdì 21 aprile 2023 con la fase ad eliminazione diretta che durerà fino a lunedì 24 aprile 2023. Le Rappresentative sarde incontreranno i pari età rispettivamente di Liguria, Campania e Toscana. Il Torneo delle Regioni si concluderà con le finalissime di categoria giovedì 27 aprile 2023.

Le parole del presidente Gianni Cadoni

In vista di questa importante kermesse sportiva, il presidente del CR Sardegna, Gianni Cadoni, ha espresso molta fiducia circa le possibilità della Rappresentativa Sarda nel corso della competizione. “Partiamo alla volta del Piemonte con la consapevolezza di aver fatto un ottimo lavoro e pertanto siamo assolutamente molto fiduciosi. Devo ringraziare lo staff tecnico al completo, a partire dal referente tecnico Gigi Baranta, i tecnici e tutti i collaboratori che hanno lavorato per allestire 4 formazioni di livello. Per ultimo voglio complimentarmi con le ragazze e i ragazzi convocati sicuro che sapranno onorare la maglia della Sardegna nel migliore dei modi. Il mio più sincero ringraziamento lo voglio rivolgere anche a tutti i ragazzi che hanno partecipato ai raduni e che non sono stati convocati per la partenza, a loro giunga il mio plauso più sincero”, ha dichiarato Cadoni.

La Redazione

TAG:  Calcio
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti