agenzia-garau-centotrentuno
degasperi-tivm-salita-baldinu

Cronoscalate | Bentornata San Gregorio-Burcei, la gara il 24-25 giugno

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino

Undici anni di attesa, ma finalmente la San Gregorio-Burcei torna a scaldare il cuore degli appassionati di motori: la storica cronoscalata (la prima edizione addirittura nel 1950 con il nome di Corongiu-Campuomu)  ritorna nel calendario per le giornate del 23-24-25 giugno.

La manifestazione iscritta dall’ACI Cagliari, vede l’organizzazione tecnica, logistica e amministrativa dell’ A.S.D. ACI Cagliari per lo Sport che si avvale della collaborazione della A.S.D Ichnusa Motorsport. La gara giunta alla 32ª edizione, si disputerà sul percorso della S.S.125 con partenza dal Km. 26,000 e arrivo al Km. 30,000, e sarà valida per il Trofeo Gianni Vacca (imprenditore e pilota cagliaritano vincitore nel 1968) e Memorial Guido Concas, giovane appassionato pilota burcerese prematuramente scomparso in un tragico incidente. Venerdì 23 le verifiche tecnico-sportive della gara che prenderà il via il sabato successivo con le due manche di prova: alla domenica le due salite che decreteranno il vincitore della gara, disputata l’ultima volta nel 2012 e vinta dal pilota di Ardara Antonio Lasia su Osella Pa20 Bmw, davanti a Sergio Farris su Radical Prosport e Marco Satta su Lola B02. Un albo d’oro di tutto rispetto quello della San Gregorio-Burcei che vede campioni della specialità come Antonio Cinelli, Erasmo Bologna, Amphicar e il Re della Montagna Mauro Nesti, vincitore nel 1981 e nel 1982.

Matteo Porcu

TAG:  Motorsport
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti