ciclismo-fabio-aru-allenamento

Giro dei Paesi Baschi: Honoré vince a Ondorroa, Aru in gruppo

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Successo di squadra della Deceunick-Quickstep nella quinta tappa del Giro dei Paesi Baschi: a vincere è stato il danese Honorè sul compagno Cerny. Alle spalle dei fuggitivi è arrivato il gruppo compatto con Fabio Aru che ha tagliato il traguardo in 69ª posizione.

La tappa: Fuga iniziale di Amador, Bernard, Cerny, Honoré e Schelling poi raggiunti in un secondo momento da Andreas Leknessund: lo svedese della DSM è stato anche il primo a staccarsi dalla testa della corsa, poi hanno allungato in tre, i due della Deceunick Cerny e Honorè insieme a Bernard. Dal plotone principale nel tratto in discesa dopo l’Urkaregi si sono sganciati due dell’Astana, Fraile e Aranburu: soltanto questi due sono stati ripresi da un gruppo che si è svegliato troppo tardi e che ha lasciato la tappa ai due della Deceunick che hanno tagliato in coppia il traguardo. Vittoria per Honoré su Cerny, terzo Bernard e poi la volata del gruppo è stata appannaggio di Impey (Israel). Il villacidrese è arrivato con il plotone della maglia gialla a 28″: rimane invariata la classifica generale con McNulty sempre in testa e il sardo che sale al 24° posto a 4’12”.

Domani l’ultima tappa di Eibar, con diverse salite e l’Usartza negli ultimi chilometri che potrebbe far riscrivere la classifica generale.

Matteo Porcu

TAG:  Fabio Aru
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti