agenzia-garau-centotrentuno
fresu-lattedolce

Latte Dolce, Fresu: “Morale sotto i tacchi, ripartiremo con più slancio”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Al termine della sfida persa per 3-2 in casa dell’Arzachena, il presidente del Latte Dolce Roberto Fresu ha commentato la prestazione della sua squadra e la retrocessione dei biancocelesti in Eccellenza.

Sulla stagione

Sicuramente è stata una stagione negativa, abbiamo provato a dare una sterzata con il cambio del mister ma non è bastato. Forse avremmo dovuto chiamare prima mister Giorico. Abbiamo pagato dei problemi di base iniziali e molte partite perse a ridosso del novantesimo. Questa sicuramente è stata una stagione nefasta, i ragazzi hanno dato il massimo. Contro di noi oggi abbiamo trovato un Arzachena che ha fatto la sua partita, l’ha giocata come se ci fossero degli obiettivi particolari, dimenticandosi dei torti sportivi che avrebbero fatto alle altre squadre sarde“.

Cosa ha detto alla squadra e allo staff

In questi casi c’è poco da dire, ho ringraziato il mister e il suo staff per il lavoro fatto, ho ringraziato i ragazzi che al momento sono con il morale a terra. Retrocedere in Eccellenza non vuol dire essere in disarmo, abbiamo una buona base di giovani e alcuni ragazzi che rientreranno in squadra. Questo è un punto di ripartenza, prendiamo atto di questa decisione in parte meritata, perché quando si scende di categoria evidentemente qualche demerito c’è stato. Sicuramente qualcosa da recriminare c’è però servirà per ripartire con più slancio“.

Su Giorico

Mauro Giorico e Giancarlo Peana sono due grandissimi professionisti, sono arrivati qua con l’obiettivo di dare una scossa alla squadra e in parte ci sono riusciti. Quello che ci ha tagliato le gambe è stata la sconfitta contro il Cassino, oggi con 30 punti avremmo parlato di tutt’altra storia. Però è andata così. Ora è giunto il momento di riposarsi e riprogrammare la prossima stagione. Se dovrò tifare per una squadra in questi playoff, sosterrò sicuramente i nostri concittadini della Torres che andranno proprio a sfidare l’Arzachena. Per cui da questo momento forza Torres“.

Andrea Olmeo

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti