agenzia-garau-centotrentuno
serie-c-olbia-ragatzu-centotrentuno-giordano

Olbia a metà: Panati risponde a Ragatzu, è 1-1 a Lucca

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Terza partita in sette giorni per l’Olbia che fa visita alla Lucchese nel 27° turno del Girone A della Serie C.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

la cronaca testuale della partita 

a cura dell’inviato Claudio Inconis

Termina in parità quindi il match, una buona Olbia che ha dominato il primo tempo subisce il pareggio nella ripresa e non trova il gol vittoria nel finale. Sale quindi a 28 punti in classifica la truppa di mister Canzi.
Ecco il tabellino del match:
Lucchese-Olbia 1-1
Lucchese: Biggeri; Panariello, Nannelli, Bianchi (90’ Scalzi), Panati (70’ Benassi), Solcia, Meucci, Adamoli (70’ Maestrelli), Pellegrini, Petrovic, Zennaro (90’ Kosovan). All. G. Lopez. A disposizione: Pozzer, Lo Curto, Dalla Bernardina, Bartolomei, Forciniti, De Vito, Galardi.
Olbia: Tornaghi; Arboleda (86’ La Rosa), Altare, Emerson, Cadili; Ladinetti (86’ Occhioni), Giandonato, Pennington (70’ Lella); Biancu (79’ Doratiotto); Ragatzu, Cocco (70’ Udoh). All. M. Canzi. A disposizione: Van der Want,  Demarcus, Marigosu, Secci, Cabras.
Arbitro: Moriconi di Roma
Marcatori: Ragatzu 10’,  Panati 53’
Note. Recupero: 0’ + 4’, ammoniti: Meucci, Panariello (L), Giandonato (O)

 

Triplice fischio finale: finisce 1 a 1 la sfida del Porta Elisa tra Lucchese e Olbia.
Al gol del 10′ di Ragatzu ha risposto al 53′ Panati su calcio di punizione.

Calcio di punizione per l’Olbia dalla trequarti: presumibilmente ultima occasione.
Fallo in attacco. Svanisce l’occasione e punteggio sempre sul 1-1.

Era Giandonato a terra, probabilmente un colpo alla testa. Il gioco riprende.

Gioco fermo per un giocatore dell’Olbia a terra.
Praticamente ancora non si è riuscito a giocare in questo tempo di recupero.
Luc-Olb 1-1

90′ cambio per la Lucchese
esce Bianchi entra Scalzi
esce Zennaro entra Kossovan

Udoh fermato in fuorigioco.

Concessi 4 minuti di recupero

88′ calcio d’angolo per l’Olbia: Emerson al punto di battuta. Palla tesa sull’area piccola ma non arriva l’incornata di nessuno.
Sospiro di sollievo per Biggeri.
Luc-Olb 1-1

86′ doppio cambio per l’Olbia:
esce Ladinetti entra Occhioni
esce Arboleda entra La Rosa

85′ squadre totalmente spaccate in questo momento, una sorta di cinque contro cinque nelle due metà campo.
Luc-Olb 1-1

Udoh a terra in area di rigore. Non fischia Moricone, grandi proteste per i bianchi ma il gioco prosegue.

83′ Doratiotto trova lo scambio con Ragatzu e tenta la botta da fuori area: palla alta.
Luc-Olb 1-1

Si riaffaccia in avanti la Lucchese, Giandonato controlla Bianchi.
Luc-Olb 1-1

79′ pronto il cambio per l’Olbia:
esce Biancu entra Doratiotto.

78′ azione personale di Arboleda che viene atterrato. Calcio di punizione per l’Olbia dal vertice dell’area di rigore.

Viene chiamato Doratiotto, prossimo ad entrare in campo

Azione personale di Udoh che si trascina dietro Panariello che viene ammonito.
Ultimo quarto d’ora di gioco.

74′ PAPERISSIMA DI BIGGERI: in presa alta perde il controllo della palla senza alcun tipo di pressione, sulla palla vacante si avventa Ladinetti ma il portiere è veloce a salvarsi in calcio d’angolo.
Dalla bandierina nessun pericolo.
Luc-Olb 1-1

70′ doppio cambio anche per la Lucchese:
esce Adamoli entra Maestrelli
esce Panati entra Benassi

70′ Ecco i cambi, due per l’Olbia:
esce Pennington entra Lella
esce Cocco entra Udoh

70′ punizione di Petrovic dai 25 metri, si distende Tornaghi e respinge la sfera.

69′ Bianchi botta forte dentro l’area, murato dalla difesa. Lucchese pericolosa.
Pronti i primi cambi.

Si rialza il 10 olbiese, sembra tutto a posto, solo un forte colpo al basso ventre.
Riprende il gioco, sempre 1-1 quando mancano 25′ al termine.

Cartellino giallo per Giandonato che resta a terra apparentemente molto dolorante, intervengono i sanitari.

Olbia spaccata in due in questo frangente: se la Lucchese supera il primo pressing a centrocampo non c’è filtro e arrivano al limite dell’area facilmente.
Luc-Olb 1-1

61′ botta da fuori area di Panati: palla sul fondo ma Lucchese che ora è completamente trasformata rispetto alla prima frazione. Mezz’ora finale da vivere al massimo dell’attenzione.
Luc-Olb 1-1

59′ Giandonato tenta la botta diretta in porta: palla a lato con Biggeri che controlla.
Luc-Olb 1-1

Si scrollano i bianchi, bel taglio di Giandonato per Ragatzu che appoggia a Cocco fermato fallosamente. Calcio di punizione in posizione centrale per l’Olbia.

56′ Adamoli sfida in velocità Arboleda, pessima scelta ma Olbia che ora deve stare molto attenta alle offensive dei padroni di casa.
Luc-Olb 1-1

Botta forte a mezz’altezza di Panati e Tornaghi battuto. Complice della marcatura anche Meucci che tocca la palla in modo probabilmente decisivo.
Attenzione al momento del match perché ora è la Lucchese a giocare a mille all’ora.

53′ pareggio della Lucchese.
Gol di Panati

Calcio di punizione per la Lucchese dal limite dell’area: posizione molto pericolosa.

51′ cross teso dalla destra di Panati, allontana Altare.

48′ palla filtrante verso Nannelli, troppo lunga semplice l’intervento di Tornaghi in presa bassa. Lucchese che prova a scrollarsi di dosso i timori.
Luc-Olb 0-1

Giandonato sulla palla: SI PARTE! Iniziato il secondo tempo di Lucchese-Olbia dal punteggio di 0-1

Squadre che tornano in campo, tra poco riprende il gioco.

Approfittiamo dell’intervallo per ricordare i risultati delle partite disputate alle 14.30:
Giana Erminio-Pro Vercelli 1-2
Novara-Pro Sesto 0-0
Pistoiese-Albinoleffe 0-0
Tre risultato molto importanti per l’Olbia (e per la Lucchese), visto che i due pareggi tengono a contatto Novara e Pistoiese mentre resta al palo la Giana Erminio. Concretizzando questa vittoria l’Olbia salirebbe a quota 30, momentaneamente fuori dalla zona play-out.
Secondi 45′ fondamentali per il proseguo della stagione

Fine primo tempo: Lucchese-Olbia 0-1.
Decide il gol di Daniele Ragatzu al 10′. Risultato senza dubbio giusto, se non addirittura stretto per i galluresi che dovranno confermare nella seconda frazione questo risultato assolutamente fondamentale nella corsa alla salvezza.

45′ punizione dalla trequarti per la Lucchese, ribatte la difesa bianca.

Lucchese che prova a farsi vedere in avanti ma cross di Adamoli decisamente fuori misura per tutti i compagni e direttamente tra le mani di Tornaghi. Ultimi scampoli della prima frazione, Olbia avanti.
Luc-Olb 0-1

42′ calcio di punizione per l’Olbia, Emerson sul punto di battuta, palla tesa in area respinta dalla difesa.
Luc-Olb 0-1

39′ due cross a breve distanza di Arboleda, non arrivano pericoli concreti ma Olbia sempre in pressione sui 16 metri offensivi.
Luc-Olb 0-1

37′ Pennington resta a terra dopo aver subito un colpo alla testa. Contatto che sembrava involontario ma il signor Moriconi decide di ammonire il responsabile del contatto, il numero 23 Meucci.

33′ calcio di punizione dalla trequarti di Giandonato: palla morbida in area, Cocco colpisce bene di testa ma Biggeri non si fa sorprendere.
Luc-Olb 0-1

32′ Ladinetti trova una palla lunga in area per Cocco che di prima intenzione tenta la botta forte, tiro ad alto coefficiente di difficoltà che finisce sul fondo ma Olbia che continua a dettare gioco.
Luc-Olb 0-1

27′ lungo possesso palla dei bianchi con i rossoneri che osservano quasi immobili. Padroni di casa che appaiono in difficoltà e l’impressione è accentuata dal rinvio sbilenco con cui lasciano nuovamente il possesso palla ai galluresi.
In questo momento la differenza in campo è davvero notevole.
Luc-Olb 0-1

25′ Pellegrini intercetta una palla filtrante di Ragatzu verso Cocco, intervento importante per i padroni di casa visto che il centravanti altrimenti si sarebbe trovato a tu per tu col portiere.
Luc-Olb 0-1

Molto imprecisi i giocatori della Lucchese, che probabilmente sentono il peso di una classifica sempre più precaria. Nell’ultima azione è stato Zennaro a mancare l’appoggio in profondità per i compagni destinando la palla direttamente sul fondo.
Luc-Olb 0-1

21′ altra bella combinazione offensiva dell’Olbia ma palla leggermente troppo lunga per Ragatzu.
Luc-Olb 0-1

19′ Calcio d’angolo per la Lucchese, primo tiro dalla bandierina del match. Nessun pericolo per Tornaghi visto che i rossoneri tentano un’azione alla mano e finiscono per perdere il possesso.

17′ Tornaghi resta a terra dopo un contrasto con Petrovic lanciato a rete: partita viva con i padroni di casa che provano a reagire.
Luc-Olb 0-1

17′ MIRACOLO DI BIGGERI SU COLPO DI TESTA DI COCCO! Olbia ad un passo dal raddoppio! Ottimo cross dalla sinistra di Emerson su calcio di punizione, Cocco ottimo di testa ma si oppone il portiere lucchese.

16′ tamburellante azione olbiese, alla fine non arriva la conclusione in porta con Pennington che cerca una difficile palla filtrante per Cocco dai 16 metri ma bianchi che insistono a testa bassa.
Luc-Olb 0-1

15′ insiste l’Olbia, che dopo aver trovato il vantaggio vuole provare a sfruttare le insicurezze che emergono nei padroni di casa.
Luc-Olb 0-1

10′ di gioco, Daniele Ragatzu ha illuminato Lucca con una gran azione personale: riceve palla dalla da destra, controlla e si libera di un avversario con un sombrero, fronte alla porta col sinistro cerca e trova il tiro sul palo più lontano fulminando Biggeri. Splendida marcatura del 30 bianco e Olbia in vantaggio!

GOL DELL’OLBIA! GRAN GOL DI RAGATZUUUUU

9′ Lucchese che prova a rispondere sull’altro lato ma Panati commette fallo su Biancu, arretrato bene in copertura.

7′ ancora Olbia in avanti: tocco di Giandonato su punizione, sponda di Ragatzu e Pennington non riesce a dare fporza alla conclusione verso la porta.
Luc-Olb 0-0

Emerson sul punto di battuta: palla alta d’un soffio sulla traversa! Bella conclusione del Puma ma Biggeri si salva.
Luc-Olb 0-0

5′ Calcio di punizione per l’Olbia al limite dell’area. Occasione molto interessante per i bianchi.

Formazioni in campo che rispecchiano le previsioni: Lucchese col 3-5-2, Olbia con la consueta veste tattica del 4-3-3 mascherato, visto che Ragatzu Cocco e Biancu hanno la libertà di svariare su tutto il fronte alla ricerca degli spazi giusti.
Primi cinque minuti trascorsi senza particolari sussulti, punteggio sempre sullo 0-0.
Luc-Olb 0-0

Primi 16 secondi e subito Bianchi lanciato in area davanti a Tornaghi ma gioco fermo per fuorigioco.

Saranno i padroni di casa a dare il via alla partita: Panati sulla sfera.
Iniziata! Ha preso il via Lucchese-Olbia!

Ecco le squadre fare l’ingresso in campo. Terna arbitrale in completo giallo fosforescente, Olbia con la tradizionale casacca bianca, Lucchese anch’essa con la maglia tradizionale rossonera a strisce palate.

Ricordiamo i 22 protagonisti che daranno il via al match agli ordini del signor Moriconi:
Lucchese: Biggeri; Panariello, Nannelli, Bianchi, Panati, Solcia, Meucci, Adamoli, Pellegrini, Petrovic, Zennaro. All. G. Lopez.
Olbia: Tornaghi; Arboleda, Altare, Emerson, Cadili; Ladinetti, Giandonato, Pennington; Biancu; Ragatzu, Cocco.

H.16.20 Squadre che rientrano negli spogliatoi attraverso due percorsi differenti. Ultimi momenti per prepararsi e poi effettuare l’ingresso in campo, tra pochissimo sarà l’ora di fare sul serio per Lucchese e Olbia.

H. 16. Max Canzi conferma quindi il tridente che ha siglato cinque gol contro la Pro Sesto con Cocco dal primo minuto e Udoh pronto a subentrare. Torna dal primo minuto anche Arboleda sulla destra al posto di La Rosa e Pennington in mediana.
Giornata decisamente primaverile a Lucca, cielo terso e temperatura piacevole.
Squadre in campo per il riscaldamento, tra mezz’ora inizia il match del Porta Elisa.

LE FORMAZIONI

Lucchese: Biggeri; Panariello, Nannelli, Bianchi, Panati, Solcia, Meucci, Adamoli, Pellegrini, Petrovic, Zennaro.
All. G. Lopez.
A disposizione: Pozzer, Lo Curto, Kosovan, Dalla Bernardina, Bartolomei, Benassi, Forciniti, Maestrelli, Scalzi, De Vito, Galardi.

Olbia: Tornaghi; Arboleda, Altare, Emerson, Cadili; Ladinetti, Giandonato, Pennington; Biancu; Ragatzu, Cocco.
All. M. Canzi.
A disposizione: Van der Want, La Rosa, Lella, Udoh, Doratiotto, Demarcus, Marigosu, Occhioni, Secci, Cabras.

Arbitro: sig. Davide Moriconi della sezione di Roma 2.

15:30 – Buon pomeriggio cari lettori di Centotrentuno dallo Stadio Porta Elisa di Lucca, qui per raccontarvi la partita tra la Lucchese e l’Olbia.

TAG:  Serie C
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti