Quelle maglie del Cagliari in Venezuela…

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Continua la partnership tra i rossoblù e l’Urena Sc, squadra della Serie B venezuelana, iniziata oltre un anno fa.

La maglia bianca con il simbolo dei Quattro Mori, oltre alla classica divisa rossoblù, tutte griffate Kappa. Nella stagione 2014-15 era la divisa da gioco ufficiale del Cagliari, stagione disgraziata perché culminata con la retrocessione tra i cadetti. Ora, invece, quelle maglie saranno utilizzate dall’Urena Sport Club, team della seconda divisione venezuelana che da dicembre 2017 è protagonista di una curiosa partnership con il club presieduto da Tommaso Giulini.

Lo scorso anno si parlò di un possibile arrivo in Sardegna di due giovani prospetti dell’Urena, il terzino Yeferson Moreno (classe 1998) e, soprattutto, la punta Oswaldo Ruggieri (17 anni), quest’ultimo nel giro delle selezioni giovanili della Vinotinto e che, secondo alcune voci provenienti dal Venezuela, potrebbe sbarcare a Cagliari in primavera per completare la propria formazione. In attesa di novità su questo fronte, a Urena si godono i completi da gioco inviati dal Cagliari: i più precisi noteranno subito alcuni dettagli, come lo scollo a V della maglia e, soprattutto, il vecchio logo di celliniana memoria poi sostituito già dalla stagione successiva, la prima con Rastelli in panchina. Porteranno fortuna al club venezuelano?