Matuidi: “A Cagliari scene tristi”

A quasi una settimana dalla sfida della Sardegna Arena, il centrocampista della Juventus Blaise Matuidi è ritornato sul caso Kean che ha infiammato la parte finale della gara.

Ai microfoni dell’emittente francese Canal+, l’ex PSG ha dichiarato: “Quello che è successo a Cagliari è stato triste, sono gesti di persone stupide che non dovrebbero più entrare negli stadi. Ci facevano il verso della scimmia, Kean si è fermato davanti alla curva perché in due occasioni si era già trovato davanti alla porta e non capiva il senso di quei gesti. Questi gesti vanno puniti, anche fermando le partite”. Il Cagliari non è stato punito dal giudice sportivo, ma è stato chiesto un approfondimento delle indagini sui fatti.