Olbia, ecco Doratiotto a titolo definitivo

Si muove il mercato dell’Olbia, unica superstite isolana nel campionato di Serie C dopo l’esclusione dell’Arzachena.

Il club presieduto da Alessandro Marino ha ufficializzato l’arrivo dal Cagliari di Riccardo Doratiotto, protagonista con la Primavera di Max Canzi nella stagione appena conclusa. Il classe 1999 ha firmato un accordo biennale: per lui nella scorsa annata 9 gol segnati e il debutto nella trasferta con la Sampdoria il 24 febbraio 2019 in prima squadra. I Bianchi hanno anche promosso il 2001 Antonio Demarcus, attaccante che tanto bene ha fatto con la Berretti segnando 12 reti (secondo posto nella classifica marcatori del girone) . Ancora da definire il futuro di Riccardo Daga che potrebbe comunque difendere i pali della squadra di Michele Filippi.

Il 15 luglio partirà ufficialmente l’avventura dell’Olbia col ritiro di Buddusò dove ci sarà anche Luca La Rosa che riabbraccia i colori galluresi dopo le stagioni all’Arzachena: “Ho deciso immediatamente di accettare appena mi è stato proposta l’offerta. L’accordo l’abbiamo trovato in un attimo e penso non serva rimarcare quanto sia felice di questa scelta- ha detto il jolly nella conferenza stampa di presentazione-. Mi aspetto un campionato molto livellato, nel quale noi dovremo essere bravi a dire sempre la nostra“.

Sponsorizzati