Pavoletti a TikiTaka: “Spal-Juve non mi è piaciuta”

Il centravanti livornese ospite del programma Mediaset condotto da Pierluigi Pardo.

“Da ragazzo tifavo Milan – ha detto Pavoletti a Canale 5, con il sorriso sulle labbra – seguivo le telecronache di Pellegatti. Il Meme con Cristiano Ronaldo goleador di testa? Mi aspettavo una sua risposta, in effetti. Forse a Napoli ora avrei avuto un po’ più di spazio, con Ancelotti in panchina. Barella? Ci sta facendo fare la differenza, anche lo scorso anno con i rigori battuti con esperienza, fondamentali per la nostra salvezza. Sta crescendo, in ogni allenamento dà il massimo: è un campioncino. Il no a Napoli (su domanda specifica di Raffaele Auriemma, ndr) Non credo sia un problema di squadre, ma solo perché voleva raggiungere la salvezza con la squadra della sua città”.

Spal-Juve con i ragazzini in campo? “Credo che l’errore più grande sia delle inseguitrici della Juventus, che non riescono a opporsi alla sua forza. Però, a noi squadre che lottano per la classifica, sicuramente non ci ha fatto piacere. Cagliari è una piazza importante, con un presidente che fa le cose per bene. Ho trovato un progetto serio e sono al centro di esso, sono felicissimo di essere qui”.

Sponsorizzati