agenzia-garau-centotrentuno

Serie A | Lecce-Udinese 0-2: Cagliari, come cambia la corsa salvezza

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino

Il gol di Lucca nel primo tempo, poi la rete della sicurezza di Samardzic nelle battute finali del secondo tempo. L’Udinese batte in trasferta il già salvo Lecce per 0-2: un successo che toglie al Cagliari una delle possibilità in più per raggiungere la salvezza nel prossimo turno.

Calcoli

L’Udinese raggiunge così quota 33 punti a pari punti con un Cagliari a cui sta però davanti per miglior differenza reti. I friulani si piazzano momentaneamente al quindicesimo posto, i rossoblù perdono una posizione ma restano a +1 sul Frosinone e sull’Empoli terzultimo in classifica. Nella corsa alla salvezza dei rossoblù, la vittoria dell’Udinese cambia però sostanzialmente solo un aspetto: il Cagliari non potrà salvarsi matematicamente nel prossimo turno se a Sassuolo vedrà il risultato fermarsi sulla parità.

I tre punti degli uomini di Cannavaro non permettono infatti nessun altro incastro. A deciderlo è un calendario che vede nelle ultime due giornate incroci che mettono di fronte più di una squadra impegnata nella lotta salvezza. Un pari in Emilia porterebbe il Cagliari a 34 punti, ma anche se Frosinone ed Empoli perdessero nel corso della prossima giornata, rispettivamente contro Monza e Udinese, potrebbero cambiare le sorti della corsa sconfiggendo all’ultimo turno rispettivamente Udinese – che in questo caso però sarebbe già a quota 36 punti – e Roma. In quest’ultimo caso, il Cagliari sarebbe costretto a vincere contro la Fiorentina all’ultimo turno, non potendosi accontentare di un pari che porterebbe i rossoblù a quota 35 e a giocarsi lo spareggio salvezza con l’Empoli in base alla classifica avulsa.

Ai rossoblù non resta così che provare a strappare i tre punti sul campo del Sassuolo per regalarsi la salvezza anticipata. Gli orari decisi dalla Lega riservano alla squadra di Ranieri il vantaggio di giocarsi tutto senza dover pensare ai risultati avversari, evitando così ulteriori pressioni. Un piccolo colpo di fortuna che potrebbe essere una mano tesa per un Cagliari che ora ha nelle mani il proprio destino.

La Redazione

 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
58 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti