agenzia-garau-centotrentuno

Tennis | Buona la prima per il TC Cagliari in Serie B1: 6-0 al Casale

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino

Non avrebbe potuto esserci partenza migliore per la squadra maschile del Tennis Club Cagliari. Per la formazione capitanata da Martin Vassallo Arguello, il campionato nazionale di Serie B1 maschile si è aperto con un eloquente 6-0 che dà la misura di quanto il team sardo abbia voglia di riconquistare quel posto in A2 perso lo scorso anno.

La trasferta piemontese contro la Canottieri Casale Monferrato nascondeva alla vigilia qualche insidia che il team cagliaritano è riuscito da subito a controllare. Senza il francese Roman Andres Burruchaga e con Andrea Picchione fuori per indisposizione, il primo “quindici” del campionato dei sardi lo ha giocato Franco Capalbo. Tutto facile nel primo match per l’italo-argentino che ha concesso solo due giochi, in un’ora e 38 minuti, al casalese Luca Barbonaglia (6-2 6-0). Il secondo punto al Tc Cagliari lo ha portato il giocatore del vivaio Nicola Porcu (2.4) che, opposto al giovane Gabriele Soldà, ha chiuso con il punteggio di 6-1 6-4. Il 3-0 lo ha firmato il 21enne spagnolo Bruno Pujol Navarro che ha regolato 6-1 6-1 il 2.5 Luigi Nasta. Nell’ultimo singolare, a Roberto Binaghi, un altro giocatore del vivaio sardo, sono bastati 50 minuti per demolire (6-1 6-0) Giorgio Mantillaro. A risultato acquisito, sono andati in scena i doppi: sul campo 7, la coppia del Tc Cagliari formata da Pujol Navarro e Alberto Sanna ha dominato il duo piemontese Soldà/Barbonaglia per 6-4 6-0, mentre in contemporanea sul campo 2 arrivava il sesto punto per il team sardo grazie a Capalbo e Binaghi (6-4 6-0 a Nasta/Mantillaro).

“Oggi è andata bene – ha commentato Vassallo Arguello, che è anche direttore tecnico del Tc Cagliari – ed è davvero bello vedere giocare ragazzi del vivaio e giocatori più esperti insieme in squadra. Con Picchione fuori gioco all’ultimo minuto, ho inserito come singolarista Capalbo che ha ripagato la fiducia alla grande. Quindi bene il risultato ma per noi, quello che conta è essere professionali, seri e rappresentare bene la filosofia di lavoro che stiamo portando avanti al Tc Cagliari. Oggi i ragazzi lo hanno fatto nel migliore dei modi vincendo, ma l’importante resta tenere fede a questa filosofia. Sono con loro da tre anni – conclude l’ex n.47 del ranking Atp – e in questo percorso insieme ho visto un grande miglioramento. Pensano, si comportano e giocano proprio come i “pro” e continuano a migliorare”. Il prossimo appuntamento è per domenica 21 maggio per la prima sfida casalinga contro il Tc Rungg che, all’esordio, è stato sconfitto 4-2 in casa contro il Circolo Tennis Lucca (il turno di riposo per il Tc Cagliari è invece fissato per domenica 28 maggio). La caccia della formazione sarda per riconquistare subito la A2 approda dunque sui campi rimessi a nuovo del circolo di Monte Urpinu dopo la ribalta internazionale offerta dalla prima edizione del “Sardegna Open”.

RISULTATI
Prima giornata – Girone 6
Canottieri Casale – Tc Cagliari 0-6
Franco Capalbo (Cag) b. Luca Barbonaglia (Cas) 6-2 6-0, Nicola Porcu (Cag) b. Gabriele Soldà (Cas) 6-1 6-4, Bruno Pujol Navarro (Cag) b. Luigi Nasta (Cas) 6-1 6-1, Roberto Binaghi (Cag) b. Giorgio Mantillaro (Cas) 6-1 6-0, Pujol Navarro/Sanna (Cag) b. Barbonaglia/Soldà (Cas) 6-4 6-0, Binaghi/Capalbo (Cag) b. Nasta/Mantillaro (Cas) 6-4 6-0.

Classifica Girone 6
1. Tc Cagliari, 3 punti
1. Ct Lucca, 3 punti
1. Ct Lanciano, 3 punti
4. Tc Rungg Suedtirol – Alpeker, 0 punti
4. Tc Pavia, 0 punti
4. Canottieri Casale, 0 punti
7. Ct Reggio Emilia, 0 punti

La Redazione | Fonte Comunicato Stampa

TAG:  Tennis
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti