agenzia-garau-centotrentuno
Pierpaolo Garau durante Torres-Virtus Entella | Foto Alessandro Sanna

Torres, Garau: “La Reggiana ha meritato di vincere, ma ora non si scherza più”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino

Le parole in conferenza stampa di Pierpaolo Garau, portiere della Torres, dopo il ko incassato dai rossoblù contro la Reggiana.

La partita
“Una gara sofferta, conoscevamo la forza della Reggiana. Dovevamo fare una partita di contenimento e attaccare gli spazi in contropiede, l’avevamo studiata così in settimana. Abbiamo anche giocato bene sotto questo aspetto. Poi quando siamo andati sotto è stato più difficile. La Reggiana ha fatto la partita dall’inizio alla fine quindi penso abbia meritato il risultato. Il gol? Non ci siamo sentiti con il compagno di squadra, pensavo lasciasse a me la palla ma non voglio fargliene una colpa, perché si difende di reparto. Kabashi ha comunque fatto un grande gol”.

Futuro
“Sarà un finale di campionato impegnativo. Dobbiamo affrontare tutte le partite come delle finali. Siamo invischiati nella zona playout, ora non si scherza più. Dobbiamo tirare fuori qualcosa in più, al di là della grinta. Abbiamo dimostrato di meritare questa categoria durante il campionato. Per me ogni giorno è un’emozione vestire questa maglia. A Sassari ci teniamo tanto alla Torres, siamo legati a questi colori e faremo il possibile per portare la nave in porto”

Il campionato
“Secondo me il livello della Serie C si è alzato tanto, lo dimostrano le rose di certe squadre come Reggiana, Entella e Cesena. Il livello è alto e si percepisce tutto in campo. La Reggiana mi piace tanto come squadra, a livello di rosa penso sia la più completa. Sta dimostrando di meritare di stare lassù, gli auguro di continuare così”.

La Redazione

 

TAG:  Serie C Torres
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti