agenzia-garau-centotrentuno
Alfonso Greco in panchina durante Torres-Spal | Foto Alessandro Sanna

Torres, Greco: “A Fermo con umiltà. Su Toscano? Non ci nascondiamo”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino

In occasione della vigilia della sfida contro la Fermana, in programma domani 3 dicembre alle ore 14.00 allo stadio Bruno Recchioni di Fermo, l’allenatore della Torres Alfonso Greco è intervenuto ai nostri microfoni per presentare il prossimo impegno di campionato che affronteranno i sassaresi. Di seguito le parole del tecnico rossoblù.

Mister prossima sfida contro la Fermana, una gara sulla carta ampiamente alla portata ma che riserva tante insidie soprattutto sotto l’aspetto mentale

“Giusto, l’aspetto mentale sarà importante in vista della sfida contro la Fermana. Se scendiamo in campo pensando alla differenza in classifica avremo dei grossi problemi. Dobbiamo giocare con il giusto atteggiamento e l’umiltà vista finora. Loro in casa, nonostante i limiti, non mollano mai. Noi dovremo dare come sempre il massimo, concentrandoci solamente su noi stessi, prestando la massima attenzione e rimanendo sempre concentrati”.

Mister la sua squadra partita dopo partita sta facendo grandissimi passi in avanti. Una Torres che sta impressionando e spaventando tutte. Parlando di sogni, cosa serve a questa squadra per puntare alla Serie B?

“Sono considerazioni che al momento non faccio. È presto per parlare di determinati argomenti, noi dobbiamo continuare sulla strada che abbiamo intrapreso fino a questo momento. Rimaniamo focalizzati sugli obiettivi a breve termine, concentrandoci e ragionando partita dopo partita. Continuiamo su questa via seguendo questo percorso, senza fare voli pindarici e senza spingerci in pensieri che al momento sono lontani”.

L’allenatore del Cesena Domenico Toscano, nel pre-gara della sfida di Coppa Italia contro il Rimini ha detto che la Torres vuole arrivare prima e deve smettere di nascondersi, come risponde a questa dichiarazione del tecnico bianconero?

“Noi non siamo partiti per vincere il campionato, questo è poco ma sicuro. Anche perché noi non abbiamo un budget da squadra che punta al primo posto in campionato. I ragazzi fino a questo momento stanno facendo un percorso straordinario. Noi non ci nascondiamo da niente, noi ci viviamo il momento rimanendo concentrati di settimana in settimana sulla partita che dobbiamo affrontare”.

Domani oltre allo squalificato Dametto e agli infortunati Verduci e Diakite c’è qualche altra indisponibilità?

Abbiamo qualche problemino con Sanat, speriamo di riuscire a recuperarlo. Domani mattina valuteremo meglio la sua situazione. Per il resto sono tutti a disposizione“.

Considerata l’assenza di Diakite, domani contro la Fermana potrebbe essere l’occasione giusta per ricevere delle risposte da Menabò?

“Simone deve stare tranquillo, sta facendo un percorso di crescita. Questo è il suo primo anno da professionista, deve pensare solo a lavorare sodo come fa ogni giorno in allenamento. Non deve dimostrare niente, deve continuare a fare quello che sta facendo”.

Andrea Olmeo

TAG:  Serie C Torres
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti