agenzia-garau-centotrentuno

Ufficiale | Cagliari, ecco Millico a titolo definitivo dal Torino

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
sardares-sidebar

Nuovo rinforzo per il Cagliari di Fabio Liverani che ha aggiunto alla propria rosa l’attaccante Vincenzo Millico. 

Arrivato nella tarda serata di giovedì 11 agosto a Elmas dopo aver svolto le visite mediche nel pomeriggio, il nuovo acquisto rossoblù è stato ufficializzato dal club sardo. L’attaccante di movimento arriva a titolo definitivo dal Torino, squadra con la quale ha esordito in Serie A per poi trasferirsi in prestito in cadetteria con Cosenza e Frosinone senza raccogliere particolari fortune. Ora il classe 2001 è chiamato a una risposta dopo l’ottimo avvio di carriera che l’aveva visto tra i protagonisti della Primavera del Torino capace di vincere lo Scudetto.

Di seguito il comunicato ufficiale della società: “Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare l’acquisto dal Torino del diritto alle prestazioni sportive di Vincenzo Millico: il calciatore arriva in rossoblù a titolo definitivo e ha firmato un contratto sino al 30 giugno 2023 con opzione di rinnovo a favore del Club sino al 30 giugno 2026. Nato il 12 agosto 2000 a Torino è cresciuto nel Settore giovanile granata. Assoluto protagonista in Primavera, dove ha realizzato in 61 gare ben 39 reti e 15 assist, ha esordito in prima squadra a 18 anni, nella vittoria casalinga per 2-0 contro l’Atalanta del 23 febbraio 2019. Nell’agosto dello stesso anno il primo gol: è sua una delle reti con cui il Torino batte in trasferta il Debrecen nei preliminari di Europa League (1-4). In tutto gioca 21 gare. Il suo percorso di crescita lo porta quindi al Frosinone e poi al Cosenza, dove la scorsa stagione ha collezionato 20 presenze e 3 reti. Con la maglia delle Nazionali giovanili azzurre vanta 20 gare e 1 gol. Attaccante esterno, impiegato anche da seconda punta, Millico è un calciatore veloce, rapido e tecnico. Sgusciante, predilige partire da sinistra per poi andare al tiro con il destro. Abile nell’uno contro uno, sfrutta le sue qualità per creare la superiorità numerica e offrire anche invitanti assist ai compagni. Un giovane di prospettiva che proprio nel giorno in cui festeggia 22 anni entra ufficialmente a far parte della famiglia rossoblù per mettere a disposizione della squadra tutto il suo talento. Buon compleanno e ben arrivato in Sardegna, Vincenzo”.

La Redazione

Al bar dello sport

3 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti