agenzia-garau-centotrentuno
Claudio Ranieri che piange per la promozione ottenuta | Foto Valerio Spano/Cagliari Calcio

UFFICIALE | Cagliari, Ranieri dà l’addio. Il club: “Per sempre grati, Mister!”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino

Dopo aver condotto il Cagliari alla salvezza nella trionfale domenica di Reggio Emilia, il club rossoblù ha annunciato la separazione da Claudio Ranieri. Come anticipato in serata, le indiscrezioni arrivate sempre più copiose alla nostra redazione si sono rivelate vere. Claudio Ranieri si congeda dal Cagliari e dal calcio.

Il tecnico romano lascerà quindi da trionfatore il suo incarico, dopo la promozione dello scorso anno dalla Serie B e la permanenza in Serie A ottenuta domenica 19 maggio, come esattamente 31 anni fa e sempre in Emilia Romagna. Per lui un ultima passerella con l’allenamento aperto al pubblico di domani, mercoledì 22 maggio, e la partita con la Fiorentina che chiuderà il campionato rossoblù giovedì 23 maggio. “Cagliari è e sarà sempre la tua casa. Per sempre grati, Mister” – la frase di chiusura del comunicato della società del presidente Giulini. Ranieri era subentrato a gennaio del 2023 con la squadra che si trovava nella parte destra della classifica della Serie B, poi la gioia di Bari e le difficoltosa stagione in Serie A conclusasi con il trionfo e l’abbraccio di tifosi e giocatori al Mapei Stadium e in aeroporto al ritorno in Sardegna.

La Redazione

Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
41 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti