Marco Sau festeggia con i compagni il gol

#13 | Sau ritorna al gol, fioccano reti in Serie D

Nuova puntata di “Sardi On The Road”. Come sono andati i giocatori sardi sparsi nei vari campionati internazionali e nazionali? Lo scopriamo nella nuova puntata della nostra rubrica: segnalateci pure attraverso i nostri canali social gli eventuali giocatori che non avessimo preso in considerazione. 

ESTERO 

Dario Del Fabro (ADO Den Haag – Eredivisie) – continua il periodo nero dei gialloverdi: sei gol subiti in due gare e due sconfitte per Del Fabro e i compagni contro Ajax (2-4) e Zwolle (0-2). L’algherese perno sia della difesa a cinque utilizzata contro i lancieri che in quella quattro utilizzata nell’ultima uscita.

SERIE A

Nicolò Barella (Inter) – Altri 180′ di qualità per il centrocampista ex Cagliari nelle vittorie contro Spezia ed Hellas Verona: insostituibile nella mediana di Antonio Conte.

Nicola Murru (Torino) – ancora problemi fisici per il terzino sinistro, fuori dai convocati per le partite con Bologna e Napoli (entrambe terminate 1-1)

Alessandro Deiola (Spezia) – parte titolare nella gara persa contro l’Inter giocando 74′ di sostanza prima di essere sostituito da Agudelo: contro il Genoa entra dalla panchina per Estevez senza lasciare il segno.

Salvatore Sirigu (Torino) – in panchina nel pari con il Bologna, torna tra i pali contro il Napoli dove svolge ordinaria amministrazione, ma non può nulla sul tiro a giro di Insigne che regala il pari ai partenopei.

Giuseppe Mastinu (Spezia) –piccolissimo spezzone di gara a San Siro, contro il Genoa ha a disposizione oltre mezz’ora ma non riesce a dare il suo contributo alla causa nella sconfitta nel derby.

Marco Sau (Benevento) – primo gol stagionale contro il Genoa dove segna dal dischetto il definitivo 2-0; a Udine entra all’81’ per dare freschezza all’attacco sannita, la squadra di Pippo Inzaghi sbanca con un 2-0 la Dacia Arena.

SERIE B

Mauro Vigorito (Lecce) – due colpi a vuoto per i salentini che perdono in casa contro Pisa e Spal, il portiere in panchina in entrambe le occasioni.

Marco Mancosu (Lecce) – due partite da dimenticare per i giallorossi: il centrocampista subentra all’intervallo a Listkowski per cercare invano di svoltare la partita con il Pisa, sfortunato nella trasferta di Ferrara dove ispira i suoi e gli viene annullato un gol per una posizione irregolare.

Antonio Caracciolo (Pisa) – prestazione autoritaria del centrale nel successo perentorio di Lecce, si ripete contro il Chievo anche se i nerazzurri non vanno oltre il 2-2.

Matteo Mancosu (Virtus Entella) – subentra a Brunori nella sconfitta interna contro il Pordenone senza creare grandi pericoli. Illude i suoi con un bel gol all’Arechi scavalcando Belec con un tocco sotto;, la Salernitana riesce però a ribaltare la partita (2-1).

Riccardo Idda (Cosenza) – ottima prova al centro della difesa anche se arriva una sconfitta a Cremona; l’algherese va anche in gol da distanza ravvicinaata, annullato però dall’arbitro per un fuorigioco. In panchina nella gara a reti inviolate con il Venezia.

SERIE C 

Salvatore Burrai (Perugia) – perde il pallone in occasione del primo gol della Triestina nella sconfitta per 2-1 del Grifo e non riesce a dare il suo consueto apporto: in panchina nel successo per 3-1 ai danni della Ravenna.

Riccardo Daga (Viterbese) – quasi inoperoso nella gara giocata 9 contro 11 con la Casertana (0-3): autore di un grande intervento sotto l’incrocio sulla punizione di Vazquez nel pari con la Virtus Francavilla dove è incolpevole sui 2 gol.

Aly Nader (Arezzo) – in panchina nel KO contro la Vis Pesaro (3-2) e nel pareggio con il Legnago Salus (1-1)

Alessandro Masala (Imolese)- entra bene dalla panchina nel derby con il Ravenna dove si rende pericoloso con un colpo di testa nella sfiorata rimonta rossoblù (3-2) che costa la panchina a Cevoli. Non incide nella manciata di minuti concessa dal nuovo mister Catalano nella sconfitta con il Cesena. Non è escluso un cambio di maglia in futuro. 

Paride Pinna (Catanzaro) – due pari con Juve Stabia e Catania e due prove solide come difensore centrale per il mancino di Bottida.

Francesco Bombagi (Teramo) – non due buonissime prove nei 62′ contro la Cavese (1-1) e nella sconfitta di Bisceglie (1-0) dove non concretizza due buone occasioni.

Daniele Giorico (Triestina) – partita tatticamente perfetta davanti alla difesa nel successo con il Perugia (1-2), meno brillante ma ugualmente solido nel colpaccio esterno contro il Sudtirol firmato Granoche-Mensah.

Fabio Porru (Lecco) – in panchina nel successo interno contro la Pro Vercelli e nella sconfitta di Olbia che segna il suo ritorno in Sardegna.

Mattia Muroni (Modena) – subentra bene nel successo sul Fano (2-0), mentre è titolare nel colpo esterno di Padova dove è tra i migliori nelle fila dei canarini. Suo l’assist per Spagnoli a coronamento di una prestazione generosa.

Nicolas Izzillo (Casertana) –  tra gli assenti nella surreale partita con la Viterbese, giocata in 9 uomini (di cui due poi trovati positivi)

SERIE D 

Andrea Demontis (Sanremese – Girone A) – una vittoria e un pareggio che lo vedono protagonista: buona prova nel 3-0 al Varese, segna il rigore del pari nel recupero nell’1-1 con la Caronnese.

Alessio Murgia (Sanremese – Girone A) – due panchine per il centrocampista ex Olbia e Budoni nella vittoria di Varese e nell’1-1 con la Caronnese.

Fabio Doratiotto (Sanremese – Girone A) – pochi minuti in campo nel 3-0 al Varese, in panchina nel pari con la Caronnese.

Alessandro Aloia (Borgosesia – Girone A) – una rete annullata per lui nella sconfitta con il Saluzzo (4-1)

Ignazio Carta (Gozzano – Girone A ) – infortunato salta le due gare vinte dai compagni con Saluzzo e Gozzano.

Mario Chessa (Castellanzese – Girone A) – in campo nel pari con il Chieri (1-1) e nella vittoria con il Bra dove mette il segno con il tap-in dopo una respinta del portiere che dà l’inizio alla rimonta neroverde (3-1)

Giancarlo Lisai (Arzignano Valchiampo – Girone C) – firma il gol vittoria nel successo di misura sul San Giorgio Sedico scattando sul filo del fuorigioco e con il tiro a giro che batte il portiere avversario.

Andrea Mastino (Prato – Girone D) – fuori dai convocati per il pari con il Real Forte Querceta.

Davide Arras (Pianese – Girone E) – non lascia il segno nella sconfitta con il Badesse (1-0), segna il gol vittoria nel successo contro il Trestina con un preciso diagonale.

Davide Piga (Campobasso – Girone F) – non può nulla sui due gol della prima sconfitta stagionale dei molisani contro il Castelnuovo Vomano, compie almeno due grandi interventi nel successo sul Vastogirardi (3-2)

Andrea Corda (Campobasso – Girone F) –  fuori dai convocati per le due gare giocare dai rossoblù molisani.

Giuseppe Ghiani (Notaresco – Girone F) – subentra all’intervallo e offre una buona prova nel successo nel derby vinto contro il Castelnuovo Vomano.

Fabio Oggiano (Cynthialbalonga – Girone F) – sblocca la contesa contro il Matese con uno splendido sinistro dai 30 metri, vittoria per 3-1 dei laziali; prestazione notevole anche nel 2-2 contro il Pineto dove i laziali vengono recuperati due volte.

Samuele Spano (Cynthialbalonga – Girone F) – si muove bene per i compagni nel 3-1 al Matese e nel 2-2 con il Pineto dove ha due chance per lasciare la propria firma nel tabellino dei marcatori.

Stefano Sarritzu (Latina – Girone G) – prende un clamoroso palo nel ritorno in Sardegna contro il Latte Dolce: è uno dei migliori tra i suoi prima di lasciare il posto ad Orlando nel successo nerazzurro (0-1)

Andrea Feola (Casarano – Girone H) – solida prova a centrocampo nell’1-1 con la Fidelis Andria, in panchina nel successo sulla Virtus Francavilla (2-0)

Francesco Dettori (Picerno – Girone H) – sconta la squalifica nella sconfitta contro il Lavello e nel successo contro il Portici 3-2.

Paolo Dametto (Picerno – Girone H) – non una buona prova nel 2-1 subito dal Lavello, in panchina contro il Portici.

Alessandro Lai (ACR Messina – Girone I) –  porta inviolata nel successo di misura con il Castrovillari: non può nulla nel gol del vantaggio di Lupo con il Dattilo ma i compagni rimontano nella ripresa (1-2)

Simone Solinas (Castrovillari – Girone I) – non incide nei 61′ di Messina (KO per 1-0), assente nel successo di misura sul Biancavilla.

Matteo Porcu

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti