agenzia-garau-centotrentuno
Cerbone-Budoni-Atletico-Uri-24-09-2023

Budoni, Cerbone: “Prova positiva, ho ritrovato la mia squadra”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
playoff

L’allenatore del Budoni, Raffaele Cerbone, è intervenuto in conferenza stampa a margine della sconfitta esterna per 1-0 allo Stadio San Francesco contro la Nocerina. Queste le sue dichiarazioni riprese dai colleghi di Nocerina Live.

Partita

“La prestazione di oggi e le conclusioni di questa partita? Le conclusioni sono tutte positive, abbiamo fatto una buona gara reggendo benissimo la forza di un avversario che non sto qui a far conoscerne… Abbiamo fatto la gara che avevamo prefigurato e, nonostante siamo stati per quasi tutta la gara in 10, siamo rimasti composti affrontando la partita nel modo corretto, concedendo pochissimo ad un avversario molto forte in attacco. Sono contento di questa prestazione perché ho ritrovato la mia squadra dopo un rendimento – come quello di domenica scorsa – decisamente sottotono. Secondo me oggi non meritavamo di perdere, l’arbitro ha condizionato tanto la gara… vorrei averlo io in casa un arbitro del genere (ride n.d.r.)”.

Bilancio

“Budoni squadra ostica in queste prime 6 giornate? Sì, è quello che ci siamo prefissati: l’obiettivo è di diventare una squadra scorbutica, chi ci incontra deve sapere che non avrà vita facile. Siamo una neopromossa, quindi dobbiamo pagare dazio con i tanti giovani che ci ritroviamo, i quali non hanno mai giocato in questa categoria. Sono contento di quanto fatto in queste prime sei gare”.

Prossimo turno

“Sono del parere che non esistono sconfitte che facciano onore. Quella di oggi deve servire per non commettere gli stessi errori in futuro. Le sconfitte devono bruciare, altrimenti è un problema. Serve riprendere il passo – quello giusto – e dare un segnale in casa”.

La Redazione

 

TAG:  Budoni Serie D
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti